Una delle azioni più semplici da effettuare sui dispositivi mobili Android è l’installazione dei file manager, la cui mission consiste nel garantire agli utenti l’accesso a file e cartelle e di modificarli e di rimuoverli in basse alle loro intenzioni. C’è però un problema: tra i suddetti documenti, potrebbero esserci documenti di una certa rilevanza, contenenti informazioni personali, che sarebbe meglio tenere alla larga da occhi indiscreti, specie se il dispositivo Android è usato da più utenti (specie in famiglia). Come regolarsi? E’ scelta saggia sapere come nascondere file su Android.

La procedura per nascondere file sul dispositivo Android contenenti informazioni sensibili può avvenire anche senza il ricorso ad applicazioni esterne

nascondere file e cartelle su Android

  1. Aprite il file manager, installato di default sul vostro sistema operativo
  2. Controllare che fra le opzioni non sia selezionata quella che consente di vedere cartelle e file nascosti all’interno del dispositivo mobile
  3. Create una cartella e nominatela
  4. Spostate i file che intendete nascondere all’interno della cartella: potete selezionare documenti, foto, video e via dicendo
  5. A questo punto, non dovete fare altro che rinominare la cartella, aggiungendo davanti un punto. Un esempio aiuterà a chiarire le idee. Supponiamo che nel terzo step, abbiate nominato la cartella “abcde”. Il nuovo nome sarà “.abcde

Come nascondere file su Android

Ora sapete come nascondere file su Android. Seguendo questi 5 passaggi, le foto nascoste non potranno essere visualizzate dalla “Galleria”, mentre i file nascosti potranno essere visualizzati solo dopo aver connesso il dispositivo Android al computer.

Come accedere di nuovo alla cartella contenente i file nascosti? Tutto quello che dovete fare è entrare nelle “Impostazioni” del vostro file manager e selezionare la voce “Mostra file e cartelle nascoste”.

Guida ai regali di Natale 2017 - banner - outofbit .