Come fare un backup Xiaomi Mi 9
Come fare un backup Xiaomi Mi 9

Una procedura urgente da imparare è quella di come eseguire un backup Xiaomi Mi 9. Il motivo? Avere una copia di sicurezza sempre aggiornata è quanto di più importante bisogna imparare a fare con il proprio smartphone. Anche e soprattutto con quelli nuovi o nuovissimi, come nel caso dello Xiaomi Mi 9, di cui abbiamo parlato diffusamente nella nostra recensione completa. Dopo aver visto quali sono i passaggi per eseguire un hard reset e per fare uno screenshot, vediamo ora la procedura passo passo per il backup Xiaomi Mi 9. Questa procedura è valida anche per lo Xiaomi Mi 9 SE e per il Mi 9 trasparente.

Impostazioni, app e cloud: tre strade per uno stesso obiettivo

Copie backup Xiaomi Mi 9
Copie backup Xiaomi Mi 9

L’importanza di eseguire un backup Xiaomi Mi 9 dovrebbe essere ormai acquisita, in quanto è noto a tutti quanto siano preziosi i propri dati personali. Ormai sui nostri smartphone conserviamo di tutto ed è impensabile che possiamo perdere questi dati (foto, documenti, video, contatti, messaggi, eccetera) in meno di un istante. I dispositivi tecnologici, infatti, per quanto moderni e di ultima generazione, sono soggetti a rotture, blocchi e imprevisti di vario tipo (compreso il furto), fenomeni che compromettono sia la nostra sicurezza che l’integrità dei nostri dati.

Oggi effettuare un backup Xiaomi Mi 9 è diventato davvero molto semplice e sono disponibili diverse soluzioni, dall’utilizzo di app specifiche alle impostazioni previste dallo smartphone stesso. In tutti i casi si tratta di un processo estremamente semplice e rapido, ma molto prezioso. Molto spesso è possibile anche programmare automaticamente il backup Xiaomi Mi 9, non dovendo più porci il problema in quanto sarà lo smartphone o l’app a salvare a cadenza regolare i dati che vogliamo mettere al sicuro.

Xiaomi Mi 9
Xiaomi Mi 9

È infatti importante aggiornare le proprie copie di sicurezza, in modo da non perdere dati recenti ripristinando versioni troppo datate. Utilizzando gli smartphone ogni giorno si aggiungono file nuovi, si sovrascrivono i vecchi e se ne eliminano altri; il backup è una fotografia dei dati più importanti che possono essere poi reintegrati in qualsiasi momento.

Per gli smartphone Xiaomi Mi 9 è possibile, come detto, scegliere tra tre diverse soluzioni: l’utilizzo di app dedicate, del menu impostazioni del sistema operativo e, ancora, della piattaforma Mi Cloud. Non ci sono differenze dal punto di vista della procedura o della qualità del backup, ma della destinazione del salvataggio dei file. Per chi utilizza la funzione presente nel menu impostazioni del sistema operativo avrà una copia di backup che verrà salvata nella memoria interna del device. Per chi utilizza la procedura in cloud, invece, avrà il backup salvato fuori dal telefono, su una piattaforma diversa. La scelta è ovviamente del tutto personale, ma salvare i file del backup fuori dal telefono è preferibile, in modo che se il telefono si danneggia a tal punto da non essere più acceso, i file di backup sono comunque disponibili ed eventualmente ripristinabili anche su un altro device.

Procedura backup Xiaomi Mi 9 tramite Mi Cloud

  • Eseguire il login sul proprio Mi Account;
  • Entrare nel menu Impostazioni dello smartphone;
  • Selezionare Mi Account;
  • Selezionare la voce Backup dispositivo;
  • Premere su Mi Cloud Backup;
  • Attendere che la procedura termini in maniera automatica.

Procedura backup Xiaomi Mi 9 tramite menu Impostazioni

  • Entrare nel menu Impostazioni dello smartphone;
  • Selezionare la voce Impostazioni aggiuntive;
  • Selezionare Backup in locale e poi Backup;
  • Aspettare che la procedura termini in maniera automatica;
  • Premere Ok per completare il backup.