Hard Reset OnePlus 6
Hard Reset OnePlus 6

Dopo il lancio ufficiale dell’OnePlus 6, uno smartphone presentato come potentissimo e con un prezzo molto basso rispetto alle caratteristiche tecniche, vogliamo vedere qual è la procedura per formattarlo. Il motivo? L’Hard Reset OnePlus 6 è una procedura che si può rendere necessaria in diverse occasioni ed è bene conoscerla fin da subito per evitare poi di rimanere con lo smartphone inutilizzabile e non sapere come intervenire.

L’Hard Reset OnePlus 6 è infatti una procedura che riporta allo stato di fabbrica lo smartphone, eliminando tutte le impostazioni, i file e le applicazioni che sono salvate all’interno della memoria del device. Dopo un utilizzo intenso e prolungato, possono verificarsi errori e blocchi anche ai sistemi operativi più nuovi, rendendo difficoltoso l’avvio e l’utilizzo del telefono.

Formattare OnePlus 6
Formattare OnePlus 6

Formattare lo smartphone, inoltre, può essere utile nel caso si voglia cedere il telefono dopo averlo utilizzato; in questo modo si rimuovono tutte le tracce del proprio utilizzo e colui che riceve lo smartphone lo potrà utilizzare e impostare a proprio piacimento, senza trovarsi con le impostazioni e i vostri dati (anche personali).

La procedura è irreversibile e una volta avviata non può essere interrotta. Si consiglia quindi di procedere con cautela e solamente quando si è sicuri di non avere altre alternative. Un suggerimento utile è quello, qualora fosse possibile, di eseguire una copia di backup dello smartphone, in modo da poter recuperare file e impostazioni importanti. La procedura di Hard Reset OnePlus 6 dura qualche minuto, ma è indispensabile che venga svolta con la batteria carica o, in alternativa, con il device collegato all’alimentazione elettrica.

L’OnePlus 6

Dati tecnici OnePlus 6
Dati tecnici OnePlus 6

Prima di passare a vedere quali sono le procedure per eseguire l’Hard Reset OnePlus 6 vediamo una panoramica generale su questo smartphone di cui si parla un gran bene. È un device dal display AMOLED FullHD+ da 6.28” in 19:9 con vetro Gorilla Glass 5, processore Qualcomm Snapdragon 845, 6GB (o 8) di RAM, memoria interna da 64, 128 o 256GB, fotocamera anteriore da 16MP f/2.0, doppia fotocamera posteriore da 16MP e 20MP f/1.7, batteria da 3300mAh, Bluetooth 5.0, GPS, jack audio, USB Type-C, LTE, WiFi, dual SIM e NFC. Il sistema operativo è Android Oreo 8.1 con personalizzazione OxygenOS. È presente anche il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali (posto sul retro) e un sensore ultrasonoro che sfrutta l’intelligenza artificiale e che va a sostituire il tradizionale sensore di prossimità. Uno smartphone di sicuro valore che sarà sicuramente apprezzato da tanti utenti e addetti ai lavori.

L’Hard Reset

Procedure Hard Reset OnePlus 6
Procedure Hard Reset OnePlus 6

Sono due le procedure e i metodi per eseguire l’Hard Reset OnePlus 6; vediamole entrambe, da utilizzare in alternativa in base all’esigenza e alle condizioni dello smartphone.

Primo metodo – Utilizzo Menu Android

  • Lo smartphone deve essere acceso;
  • Entrare nel menu Impostazioni;
  • Andare alla voce Backup e ripristino;
  • Selezionare Ripristino dati di fabbrica;
  • Premere su Ripristina telefono e leggere le indicazioni;
  • Confermare l’hard reset premendo su Cancella tutto;
  • Attendere la conclusione dell’operazione.

Secondo metodo – Utilizzo tasti fisici

  • Lo smartphone deve essere spento;
  • Premere e tenere premuti i tasti Accensione e Volume giù;
  • Quando il display si accende rilasciare i tasti;
  • Inserire il PIN di sicurezza per sbloccare il dispositivo;
  • Selezionare la voce Wipe data and cache;
  • Premere Erase everything e confermare;
  • Attendere lo svolgimento dell’Hard Reset;
  • Premere su Reboot per completare l’operazione.