100738

Tra i fattori di primaria utilità introdotti e favoriti dagli smartphone, la messaggistica istantanea si propone come l’elemento decisamente rivoluzionario tanto da spingere persino gli operatori mobile a modificare i piani tariffari in favore delle chat rispetto gli SMS e tra i servizi protagonisti di questo trend spicca WhatsApp.

Nonostante si tratti di una delle app più conosciute del settore, in pochi sanno quanto sia importante assicurare al servizio un aggiornamento costante e frequente ciò pur se i vari updates non introducono mai grosse novità, assicurando però tutti i fix necessari per rendere l’esperienza quotidiana di messaggistica istantanea unica nel proprio genere. Se siete possessori di un iPhone il discorso non cambia ed anzi diventa particolarmente attuale portando l’utente a chiedersi come aggiornare costantemente e senza problemi WhatsApp.

Il processo si articola su alcuni steps, molto semplici a dire il vero, che consigliamo assolutamente di leggere per far rendere al massimo l’applicazione. Il primo passo per aggiornare WhatsApp risiede nell’accesso all’App Store dove potrete selezionare l’opzione “Aggiornamenti”, da questa sezione potrete visualizzare tutte le app per le quali sono disponibili updates. Cliccate sulla voce “Aggiorna”, di fianco il servizio di messaggistica, la cui presenza rappresenta una conferma per la disponibilità di nuove versioni da installare sul proprio iPhone.

Il processo descritto richiede una certa costanza di controllo manuale ma qualora vogliate impostare una modalità automatizzata, capace di subentrare al vostro posto ogni qual volta WhatsApp rende disponibili nuove versioni sull’App Store, ciò sarà possibile grazie alla modalità di aggiornamenti automatici implementata in iOS, di qualunque versione. Per attivarla sul vostro iPhone dovrete recarvi al pannello “Impostazioni”, ed optare dal menu a comparsa la voce “iTunes Store ed App Store” eseguendo, per finalizzare il tutto, uno switch sul tasto “Opzione Aggiornamenti” pigiando sull’opzione “ON”.

Sebbene tali procedure possano apparire come basilari, ed il più delle volte anche intuitive, è opportuno per i meno esperti dotarsi di una salda e dettagliata illustrazione dalla quale attingere per aggiornare WhatsApp senza alcun tipo di problematica, ciò in modo tale da poter godere dei vantaggi della messaggistica istantanea senza dover mai resettare il servizio col rischio di perdere le proprie conversazioni.