Puntuale, come ogni mese, arriva la classifica degli smartphone più performanti presenti sul mercato, stilata da AnTuTu. Il noto sito di benchmarking ha confermato una volta di più lo strapotere del chip Apple A11 Bionic, ma tra gli Android non mancano le sorprese…

antutu ottobre 2017

iPhone 8, sia con la versione standard che con quella “Plus”, continua a dominare la classifica mensile di AnTuTu che mette in ordine, in termini di performance, i migliori smartphone attualmente sul mercato. In attesa di capire se iPhone X, che conterà sullo stesso processore di iPhone 8, salirà presto sul gradino più alto del podio, Apple si gode ancora il primato.

iPhone 8 e iPhone 8 Plus sono i primi due smartphone, da quando esiste questa graduatoria, ad aver passato quota 200mila punti. Un divario enorme dagli Android che seguono, ovviamente tutti con Snapdragon 835 a bordo.

Lo scorso mese accennammo a qualche possibile scossone con l’arrivo sul mercato di Huawei Mate 10: il phablet, presentato a metà ottobre, è riuscito ad entrare nella top ten (c’è bisogno di un minimo di test effettuati per essere tenuti in considerazione) ma non ha di certo entusiasmato. Basti pensare che l’ultimo top di gamma dell’azienda cinese oltre ad essere preceduto da OnePlus 5 (terzo) deve accodarsi anche ai sempre più sorprendenti Nubia Z17 e Z17s. Insomma, il Kirin 970 avrà pure potenzialità enormi sulla gestione dell’intelligenza artificiale, ma qualcosina in più c’era da aspettarselo anche sul piano delle performance “pure”.

antutu android ottobre 2017

Altri spunti dalla top ten della classifica AnTuTu degli smartphone più performanti di ottobre: resiste, oseremmo dire a sorpresa anche se la qualità del device era chiara fin dall’uscita, Xiaomi Mi 6 (decimo) mentre il produttore asiatico piazza anche un altro smartphone. Si tratta del Mi Max 2 (ottavo). Bene anche HTC U11 (vedremo come si comporterà il bellissimo HTC U11 Plus, lanciato ad inizio mese e le cui caratteristiche potrete trovarle in questo articolo), settimo; Samsung Galaxy Note 8, nono, è l’unico rappresentante del gigante coreano.