AndroidNewsTablet

Chromebook Detachable CM3 è il nuovo tablet di Asus: dettagli e prezzi

asus chromebook

Probabilmente non tutti lo ricordano, ma negli scorsi mesi sembrava praticamente certo che Asus fosse sul punto di rilasciare un nuovo prodotto nel mercato dei tablet con Chrome OS 2-in-1. D’altronde, come abbiamo avuto modo di vedere in questo ultimo anno, il settore dei tablet è tornato protagonista grazie soprattutto alla necessità di studiare e lavorare maggiormente da casa.

asus chromebook

Quella trapelata nelle indiscrezioni si presentava come un’alternativa robusta e versatile al Lenovo Chromebook Duet del 2020, che è riuscito ad ottenere un certo successo, contribuendo oltretutto ad un aumento delle vendite globali dei tablet durante gli ultimi sei mesi dello scorso anno e nel trimestre di apertura del 2021.

Asus ha ritardato di qualche mese il lancio del Chromebook Detachable CM3, ma finalmente ora siamo in grado di conoscere ogni dettaglio su questo nuovo tablet. Sebbene leggermente più costoso del suo diretto rivale, il CM3 mette a disposizione una serie di aspetti che vale la pena sottolineare, tra cui una tastiera removibile, una copertura del supporto (che può essere regolata fino a 90 gradi in modalità orizzontale) e uno stilo USI con un vano per poterlo riporre. Quest’ultimo accessorio non sarà utile, preciso e interessante come la S Pen che accompagna i migliori tablet Samsung disponibili nel 2021, ma gli utenti valuteranno in maniera molto positiva la possibilità di riporre e caricare rapidamente questo stilo integrato senza alcuno sforzo.

Come facilmente immaginabile, l’Asus Chromebook Detachable CM3 non raggiunge i livelli di potenza che invece possiamo osservare nei migliori tablet in circolazione. Il processore scelto dall’azienda taiwanese per questo tablet “mid-range” è un MediaTek 8183 (di fatto l’Helio P60T pensato per i Chromebook entry-level, ndr), con Chrome OS in termini di software, che alcuni potrebbero considerare come un grosso svantaggio.

Tuttavia, la piattaforma di Google basata su Linux (e relativa ad Android) ha fatto molta strada negli ultimi anni in termini di produttività; inoltre, il touchscreen da 10,5 pollici del CM3 – con risoluzione 1920 x 1200 pixel, ndr – dovrebbe riuscire a garantire un’esperienza di visualizzazione dei contenuti soddisfacente, in abbinamento ad un set di altoparlanti stereo discretamente qualitativo. Sul retro abbiamo una fotocamera da 8 MP, mentre davanti ecco un sensore da 2 MP.

Realizzato in alluminio di alta qualità e garantito per durare fino a 12 ore tra una ricarica e l’altra (grazie alla batteria da 27 Whr con caricabatterie da 45 W), questo nuovo tablet di Asus sembra un’ottima alternativa all’iPad di ottava generazione di Apple (quello “standard”, si intende) e al Galaxy Tab S6 Lite di Samsung.

Il prezzo dell’Asus Chromebook Detachable CM3 è di 350 dollari (287 euro) per la versione da 64 GB e di 370 dollari (304 euro) per la versione da 128 GB. Entrambi i modelli proposti dalla società di Taiwan sono dotati di 4 GB di RAM in un’unica tonalità Mineral Grey. Al momento sono entrambi disponibili esclusivamente sul sito Web ufficiale statunitense del produttore.


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AppleNews

Apple introdurrà il Face ID su Mac, iPhone e iPad "entro un paio d'anni"

AppleiPadNews

L'iPad mini avrà il display mini-LED? Non tutti sono d'accordo

AndroidNewsSmartphone

La fotocamera sotto al display del Galaxy Z Fold 3 sarà di buona qualità

AndroidGuide

Come liberare spazio sullo smartphone con Google Foto