Secondo i media coreani Samsung è pronta a lanciare i suoi chip a 64 bit, mentre Android non sembra essere ancora pronto al pieno supporto.

exynos 64 bit

Dopo il lancio di iPhone 5S con relativo chip a 64 bit si è scatenata la rincorsa di tutti i produttori, soprattutto nel campo Android alla produzione di nuovi device a 64 bit.

Intel aveva annunciato in maniera indiretta il supporto al 64 bit di Android KitKat, e secondo alcuni media coreani Samsung avrebbe già pronti i suoi nuovi chip, visto che ha prodotto gli A7 per Apple, e probabilmente saranno lanciati con l’arrivo per prossimo Galaxy S5 o eventualmente con Note 4.

Secondo Daum, un portale di news coreano, che ha confermato le indiscrezioni riguardanti i chip, Samsung sarebbe attualmente nella fase finale di sviluppo dei propri chip a 64 bit, il problema diventa ora il supporto di Android in questa tecnologia. Tale supporto potrebbe essere lanciato con la prossima versione di Andoird 4.4 KitKat, ma più probabilmente sarà lanciato nella prossima major release con Android 5.0.

Se KitKat non supporterà i 64 bit Samsung sarà di fatto costretta a rimandare il suo primo device con questa nuova tecnologia.

Via