Sono molte le novità interessanti presentate dai vari produttori al CES 2015 di Las Vegas, e sono molte in particolare le novità Android. Alcune interessanti, altre inaspettate. Alcune delle aziende a cui non si era dato sufficiente credito hanno svelato device e tecnologie dal grande potenziale durante la prima settimana tecnologica più importante dell’anno.

ces-2015-1

AndroidCentral ha monitorato le impressioni degli utenti in merito alle novità dei vari produttori ed ha potuto così estrapolare una lista di nuovi device o tecnologie che più hanno gradito i lettori del sito.

Partiamo con la notizia Android più importante rivelata al CES 2015.

Lo SmartWatch LG per Audi con sistema operativo webOS

Avete letto bene. Non è un dispositivo Android ma un dispositivo webOS. E allora perché fa parte di questa classifica? Bene, è proprio questo il punto. La cosa che ha stupito maggiormente di questo device è proprio il fatto che, a differenza di quanto si pensava, non ha a bordo Android, bensì webOS, sistema operativo per dispositivi mobili basato sul kernel Linux.

Comunque, a parte questo il nuovo device sta facendo ben sperare per il prossimo smartwatch LG con Android Wear, perchè con questo dispositivo l’azienda ha dimostrato che sta continuando nella sua crescita in questo settore. LG ha infatti già fatto un buon lavoro nel passaggio tra LG G Watch e LG G Watch R, ma il nuovo smartwatch LG per Audi è probabilmente il miglior smartwatch tra quelli visti finora con a bordo Android Wear.

SanDisk porta l’USB 3.0 sugli smartphone

sandisk-android-ces-2015

Questa è un’altra notizia che è stata considerata molto interessante dagli appassionati del settore. La modalità di archiviazione di massa è utilizzata frequentemente da tutti gli utenti e l’aumento della sua velocità è sempre una cosa gradita.

Nel comunicato ufficiale, l’azienda sottolinea l’accuratezza del design e la presenza di un connettore più lungo rispetto al solito, che ne migliora l’usabilità.

SanDisk Ultra Dual Drive USB 3.0 sarà disponibile in tutto il mondo, nelle versioni dai 16 GB fino ai 64 GB, per un prezzo che andrà da 22.99 dollari ai 64.99 dollari.

Il tablet Dell Venue 8 7000

Apparte il nome, che non è poi dei migliori, il nuovo tablet Dell sorprende e si contraddistingue per alcune caratteristiche. Primo fra tutti il suo spessore, è infatti il tablet Android più sottile al mondo, soli 6mm. Dal design elegante, è dotato di un display OLED ad alta risoluzione, ben 2560 x 1600 pixel. Unica pecca: gli altoparlanti su un lato rompono la simmetria del device. Avrà un prezzo di partenza di 399 dollari.

Ecco un video che mostra Dell Venue 8 7000 in azione:

Annunciato LG G Flex 2

lg-g-flex-2-ces-2015

Questo è uno dei pochi smartphone che abbiamo visto questa settimana al CES 2015 e non possiamo non nominarlo. Lo smartphone di LG ha al suo interno la tecnologia più recente, unita ad un design accattivante con il suo corpo flessibile e scocca posteriore auto-rigenerante. Il processore Qualcomm Snapdragon 810 a 64-bit lo rende uno dei dispositivi più potenti in circolazione.

Se volete saperne di più potete leggere il nostro articolo su LG G Flex 2.

Lo Walkman Sony da 1.100 dollari

sony-walkman-nw-zx2-ces-2015

Sony Walkman NW-ZX2 ha destato scalpore soprattutto per non aver a bordo la versione più recente di Android, visto anche il prezzo. Nonostante caratteristiche interessanti come l’alta qualità audio, il sistema operativo è infatti Android 4.2 Jelly Bean.