News

Call of Duty Mobile disponibile su dispositivi iOS e Android

Call of Duty Mobile

Activision ha da poche ore rilasciato la sua versione mobile di Call of Duty, un gioco multiplayer che consente a 100 giocatori di confrontarsi sulla stessa mappa.

Call of Duty disponibile su iOS e Android

Call of Duty mobile offre mappe e modalità multiplayer iconiche, oltre a un campo di battaglia di Battle Royale. I giocatori possono personalizzare il proprio loadout prima di accedere alle partite PvP, ma anche sbloccare e guadagnare dozzine di personaggi famosi, armi, abiti ed equipaggiamento.

Call of Duty Mobile

Grazie a Call of Duty Mobile è possibile scegliere tra quattro modalità di gioco nel menu Multiplayer: Frontline, Deathmatch a squadre, Gun Game e Cerca e distruggi. Il alternativa è possibile scegliere la propria mappa preferita, come ad esempio Nuketown o Crash. Per accedere alla modalità Battle Royale, bisogna giocare circa 30 minuti di partite multiplayer. Un obiettivo facile da raggiungere.

Gli sviluppatori promettono giochi HD di qualità, con controlli personalizzabili, chat vocale e di testo, oltre a grafica e audio 3D. Ancora più importante, sarà possibile giocare a Call of Duty Mobile su PC con mouse e tastiera, ma bisogna utilizzare un emulatore Android come GameLoop.

Disponibile sia su dispositivi iOS che Android, non dovete fare altro che scaricarlo da App Store e Google Play Store per iniziare a giocare. A tal proposito, a prescindere che siate o meno dei veterani di Call of Duty, vi consigliamo vivamente di imparare le basi fornite dall’allenamento di base. Un tutorial, infatti, informerà i giocatori sui controlli del gioco.


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Samsung Galaxy Z Fold 3 compare nei render ufficiali: conferme e novità

AndroidNewsTablet

Samsung, la prossima serie di tablet Tab S8 avrà Snapdragon 895

AndroidNewsSmartphone

ZTE Axon 30 è ufficiale con la fotocamera sotto al display (e molto altro)

AndroidNewsSmartphone

Motorola Edge 20 5G, la nuova serie ufficiale il 5 agosto