BlackBerry KEY2, il successore dello smartphone BlackBerry KeyOne, è pronto per il lancio. Il prossimo 7 giugno, infatti, il nuovo dispositivo verrà presentato in occasione di un evento che si terrà a New York. Nel frattempo, come spesso accade in questi casi, sul web sono trapelati alcuni dettagli che riguardano le specifiche tecniche dello smartphone. Indiscrezioni che hanno aiutato a capire meglio la struttura complessiva del prodotto.

BlackBerry Key2 avrà Snapdragon 660 e Oreo 8.1

blackberry key2

Da qualche ora, sul noto portale di benchmarck “Geekebench” sono comparsi due dispositivi BlackBerry, come rivelato dal sito Android Headlines. Un telefono è elencato come BlackBerry, mentre l’altro è elencato come BlackBerry BBE 100-2. Entrambi gli smartphone sembrano avere come sistema operativo Android 8.1 Oreo, e dovrebbero essere entrambi equipaggiati con un processore octa-core Snapdragon 660. Tutti e due gli elenchi dovrebbero riguardare lo smartphone BlackBerry KEY2.

Una variante è individuata con una RAM da 4 GB mentre l’altra si presenta con una RAM da 6 GB. Il punteggio single-core della variante da 6 GB è 1291, mentre il punteggio multi-core è 4838. La variante da 4 GB di RAM ha un punteggio single-core di 1335 e un punteggio multi-core di 4948.

BlackBery KEY2 è dotato di una doppia fotocamera e di una cover sul retro che pare realizzata in gomma. È probabile che la tastiera QWERTY su BlackBerry KEY2 supporti le gesture e un display supportato da multitouch, che dovrebbe avere proporzioni 3:2. Sulla parte superiore, lo smartphone è dotato di un jack audio da 3,5 mm, mentre nella parte più bassa ecco spuntare una porta USB Type-C. Stando alle voci, pare che il telefono avrà anche il supporto 4G LTE e il supporto dual-SIM.

Intanto, il BlackBerry KeyOne ha ricevuto l’aggiornamento con le patch di sicurezza relative al mese di maggio. L’update, oltre alle patch, porta con sè una serie di miglioramenti del sistema operativo Android. L’aggiornamento è in corso solo per le unità sbloccate, il che significa che i modelli bloccati dovranno aspettare un pò. Se si possiede una variante sbloccata, basta andare su Impostazioni per verificare se è giunto l’aggiornamento. Inoltre, stando a quanto rivelato da alcuni forum, presto l’aggiornamento ad Oreo arriverà anche sul BlackBerry KeyOne.