Black Shark, azienda “satellite” di Xiaomi, ha recentemente dichiarato che il prossimo gaming phone del marchio, il Black Shark 2, sarà dotato di un sistema di gestione termica avanzato denominato tecnologia Liquid Cool 3.0.

black shark 2

Ma l’informazione più importante rivelata da Black Shark è senza dubbio quella relativa alla data di lancio. Il nuovo “gaming phone” verrà infatti presentato ufficialmente il prossimo 18 marzo in Cina: la conferma arriva grazie ad un poster condiviso sul sito di microblogging cinese Weibo.

Il poster teaser condiviso dalla società menziona il nome “Black Shark 2” nella parte superiore e la data di lancio del 18 marzo al di sotto di esso. L’azienda non ha fornito informazioni riguardo alle caratteristiche estetiche o alle specifiche tecniche del Black Shark 2, tranne il fatto che verrà fornito con la tecnologia Liquid Cool 3.0 per la gestione del calore.

Il Black Shark 2, che è stato spesso individuato in molti “rumors” con il nome di “Black Shark Skywalker”, è stato visto anche sulla piattaforma AnTuTu con lo stesso nome. Il Black Shark 2 avrebbe registrato un impressionante punteggio di 359.973 punti.

Grazie al noto portale di benchmark, siamo in grado di riferire anche alcune delle sue specifiche chiave, come la presenza di un processore Qualcomm Snapdragon 855, abbinato ad una GPU Adreno 640, 8GB di RAM e 128GB di memoria interna. Dal punto di vista del software, Black Shark 2 è stato individuato con Android 9 Pie, ovvero l’ultima versione del robottino verde.

Per generare clamore attorno al prossimo gaming phone, Black Shark ha creato una zona di esperienza a Shanghai, dove i fan possono avere un’idea di ciò che l’azienda ha in serbo per il suo prossimo smartphone da gioco. Il Product Director di Xiaomi, Wang Teng Thomas, ha recentemente condiviso un resoconto della sua esperienza con il Black Shark 2 e ha descritto il prossimo smartphone come “molto bello” e “tanto veloce” in un post su Weibo.

Il Black Shark 2 è stato anche recentemente avvistato su Geekbench con 12GB di RAM e un chip Snapdragon 855. Il telefono dovrebbe arrivare in due varianti con 8GB e 12GB di RAM.