AndroidNewsSmartphone

Batterie per veicoli elettrici anche sugli smartphone? L’idea di Samsung

samsung galaxy batteria

Come noto, uno degli aspetti principali di un buon smartphone è senza dubbio la possibilità di garantire un’ottima autonomia. Gli utenti hanno sempre più necessità di dispositivi che non hanno bisogno di essere ricaricati troppo spesso, ed è per questo che i grandi produttori studiano le soluzioni più all’avanguardia per venire incontro alle esigenze della clientela.

Come riportato da SamMobile, l’esperienza di Samsung nella produzione di batterie per veicoli elettrici (EV) potrebbe presto risultare molto preziosa anche per il mercato mobile. Secondo quanto riferito dal sito, infatti, la società della Corea del Sud starebbe pianificando di adottare la tecnologia di impilamento utilizzata per le batterie dei veicoli elettrici per produrre batterie per smartphone caratterizzate da capacità maggiori.

Le batterie degli smartphone utilizzano il cosiddetto design “flat jelly roll”, ma il passaggio a un design impilato simile a quello utilizzato dalle batterie dei veicoli elettrici potrebbe garantire un aumento del 10% (o forse anche oltre) della capacità della batteria.

batterie

Per fare un esempio più chiaro, uno smartphone dotato di una tradizionale batteria con una capacità di 5.000 mAh potrebbe beneficiare di una batteria impilata da 5.500 mAh con lo stesso volume e senza causare un ingombro superiore.

Ma se la soluzione per aumentare la capacità della batteria dello smartphone è passare a un design della batteria impilata in stile EV, perché Samsung non ha già preso questa direzione? Ovviamente perché realizzare il tutto non è un gioco da ragazzi.

Secondo quanto riferito sempre da SamMobile, Samsung starebbe pianificando di produrre batterie per smartphone di tipo impilato nello stabilimento di Cheonan a Seul. Alcune fonti del settore (citate anche dal sito sudcoreano The Elec) sostengono che la società di Seul dovrebbe investire almeno 100 miliardi di won (circa 75 milioni di euro) per attrezzare le sue linee di produzione per questa nuova attività: una spesa non banale, che richiede quindi tempo e organizzazione.

Per questo, ad oggi non sappiamo le tempistiche esatte per questo nuovo design della batteria impilata: non sappiamo quando sarà possibile godere di questa novità all’interno degli smartphone Galaxy, ma la speranza è che la tecnologia possa essere pronta in tempo per la serie Galaxy S23, che dovrebbe essere annunciata nel primo trimestre del 2023.


Fonte SamMobile

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22 Ultra arriva in una collezione limitata (con il Galaxy Watch 4)

AndroidNewsSmartphone

Chrome OS 103, Chromebook e smartphone Android collaborano meglio

AndroidNewsSmartphone

ISOCELL HP3, Samsung svela il nuovo sensore da 200 MP: tutti i dettagli

AppleNews

Apple lancia la Beta 2 di iOS 16: tutti i miglioramenti