Asus ZenFone Max Shot e ZenFone Max Plus M2 sono gli ultimi smartphone a far parte della linea di smartphone del colosso tecnologico di Taiwan.

asus zenfone

Svelati ufficialmente in Brasile da poche ore, i due modelli ZenFone sono i primi smartphone al mondo a contenere il nuovo Snapdragon System in Package (SiP) di Qualcomm. Entrambi gli smartphone sono ora in vendita nel Paese sudamericano: al momento non ci sono notizie sulla disponibilità internazionale, ma di certo Asus fornirà dettagli maggiori nei prossimi giorni.

Asus ZenFone Max Shot e ZenFone Max Plus M2 presentano design quasi identici con ampie tacche di visualizzazione e schermi da 6,26 pollici. I telefoni funzionano con Android 8.1 Oreo come sistema operativo, ma l’azienda taiwanese ha garantito che entrambi riceveranno presto aggiornamenti ad Android 9 Pie.

Secondo quanto dichiarato dalla divisione brasiliana di Asus, ZenFone Max Shot viene venduto ad un prezzo di 1.329 BRL (circa 305 euro) per il modello da 3 GB + 32 GB, mentre il modello da 4 GB + 64 GB ha un prezzo di partenza di 1.549 BRL (circa 356 euro). ZenFone Max Plus M2, invece, ha un prezzo di BRL 1,299 (circa 299 euro).

Snapdragon SiP, che alimenta i nuovi smartphone ZenFone, è il tentativo di Qualcomm di ridurre ulteriormente le dimensioni dei chipset mobili. In sostanza, Snapdragon SiP integra vari componenti che normalmente fanno parte del SoC Snapdragon, inclusi il processore applicativo, la gestione dell’alimentazione, il front-end RF e il codec audio, in un unico sistema a semiconduttore nel pacchetto. I chip SiP sono progettati per aiutare i marchi principali a semplificare i processi di produzione e a realizzare i nuovi dispositivi con più rapidità.

“Snapdragon SiP è progettato per offrire tutta la connettività, la sicurezza e l’accessibilità di cui i nostri clienti hanno bisogno per creare prodotti innovativi e esperienze utente di livello superiore, e sono orgoglioso di vedere i primi dispositivi Snapdragon SiP grazie all’impegno di Asus”, ha affermato Cristiano Amon, presidente di Qualcomm, in una dichiarazione stampa.

ZenFone Max Shot e ZenFone Max Plus M2 hanno quindi un processore octa-core a 14nm con clock a 1,8 GHz e Adreno 506 GPU. Tra le altre specifiche, ZenFone Max Shot e ZenFone Max Plus M2 sono dotati di display IPS full-HD da 6,26 pollici (1080×2280 pixel) con rapporto 19: 9, batteria da 4.000 mAh, 4G, supporto dual-SIM e slot per schede microSD.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome