Asus ha finalmente implementato l’attesissimo aggiornamento ad Android 9 Pie per lo smartphone Asus ZenFone 5 Lite (ZC600KL), noto anche come ZenFone 5Q o ZenFone 5 Selfie Pro in alcuni mercati.

asus zenfone 5 lite

Le notizie sull’aggiornamento sono state annunciate sul forum ZenTalk della compagnia taiwanese. Il fatto che la società abbia deciso di implementare un importante aggiornamento del sistema operativo per il suo smartphone a basso costo è senza dubbio un aspetto di rilievo, considerando anche il fatto che un altro top di gamma dell’azienda, Asus ZenFone 5Z, ha ricevuto l’aggiornamento ad Android 9 Pie a gennaio di quest’anno, e quindi piuttosto in ritardo rispetto a quanto preventivato.

Secondo il post condiviso da Asus sul suo forum ZenTalk, lo smartphone ZenFone 5 Lite / ZenFone 5Q / ZenFone 5 Selfie Pro ottiene quindi l’aggiornamento con numero di versione del firmware 16.0610.1905.79. Inoltre, il post rileva anche che poiché si tratta di un aggiornamento lato server consegnato in batch a numeri seriali diversi, potrebbe richiedere del tempo prima che l’aggiornamento over-the-air (OTA) arrivi su tutti i dispositivi interessati. Gli utenti che non riescono proprio ad aspettare possono sempre andare su Impostazioni e in seguito su Sistema per verificare manualmente se il firmware è disponibile o meno per il proprio dispositivo.

Come ricorderanno i lettori di OutofBit, Asus ZenFone 5 Lite è stato lanciato in occasione del Mobile World Congress del febbraio 2018, a fianco di ZenFone 5 e Zenfone 5Z. Lo smartphone è dotato di display IPS full-HD + (1080×2160 pixel) da 6 pollici, con un rapporto schermo-corpo dell’80,3%. Al momento del lancio, il telefono funzionava con Android 8.0 Oreo, una batteria da 3,300 mAh e un processore Qualcomm Snapdragon 430 abbinato a 3GB di RAM e 32GB di storage o 4GB di RAM e 64GB di storage, entrambi ulteriormente espandibili tramite una scheda microSD (fino a 2TB).

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome