I produttori di smartphone sulla piattaforma Android fanno solitamente fatica a offrire aggiornamenti tempestivi alle ultime versioni del sistema operativo. Non è raro, infatti, che gli utenti rimangano “bloccati” con la versione del sistema operativo fornita dal telefono.

asus smartphone pie

Fortunatamente, negli ultimi tempi, la situazione sta decisamente migliorando, grazie anche al fatto che i produttori di smartphone prestano molta più attenzione all’importanza dello sviluppo del software. Una delle aziende che è migliorata su questo aspetto è Asus, che ha pubblicato i suoi piani di aggiornamento per il 2019, specificando tutti gli smartphone che dovrebbero ricevere l’ultima versione di Android nei prossimi mesi.

La lista è stata pubblicata su Zen Talk – il forum ufficiale della compagnia – dai moderatori del forum, dando così credito alla fonte. L’elenco è lungo, ma il post afferma che questi sono solo i telefoni che fanno parte dei piani di aggiornamento del software di Asus. Dato che si tratta di una “promessa”, non è detto che venga mantenuta in “toto”: c’è infatti il rischio che non tutti questi telefoni ricevano l’aggiornamento del software per Android 9 Pie.

L’elenco include anche Asus ZenFone 5Z e ZenFone Max Pro M2, che hanno già ricevuto versioni di Android 9 Pie. ZenFone 5Z è stato ufficialmente aggiornato a Pie con una versione stabile, mentre lo Zenfone Max Pro M2 ha ricevuto un aggiornamento beta all’inizio di questo mese. Il prossimo grande dispositivo che potrebbe ottenere l’aggiornamento è l’Asus ROG Phone, che viene menzionato nell’elenco.

L’elenco completo dei dispositivi include dispositivi di fascia alta, di fascia media e quelli venduti a prezzi accessibili, compresi i dispositivi meno recenti. Nell’elenco completo di smartphone che riceveranno l’ultima versione del robottino verde nel 2019 figurano anche l’Asus ZenFone 5Q, lo ZenFone Max (M1) Clear Soft Bumper e il ZenFone 4 Max.

Asus ha inoltre annunciato la data di rilascio del suo prossimo top di gamma. Il 14 maggio 2019 verrà infatti ufficializzato ZenFone 6, che viene mostrato in un teaser diffuso nelle scorse ore in occasione del Mobile World Congress 2019. Il motto scelto dall’azienda taiwanese è “Defy Ordinary”, ovvero “Sfidare il consueto”.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome