Alcuni di voi, i più attenti, probabilmente lo conosceranno già con il nome di Honor 7i: ora lo conosceranno tutti con il nome di Huawei ShotX. Questa estate Honor ha lanciato il 7i in Cina e ora Huawei, azienda a cui fa capo la Honor, ha deciso di lanciarlo anche in Europa. Finalmente, quindi, tutti quelli che lo aspettavano anche da noi potranno averlo tra le mani. Andiamo a scoprirne insieme tutte le caratteristiche tecniche.

Huawei ShotX

Huawei ShotX: lo smartphone con fotocamera rotante

L’Huawei ShotX arriva sul mercato occidentale come il nuovo smartphone di Huawei con fotocamera rotante fino a 180 gradi, per permettere agli utenti di realizzare degli scatti in maniera molto più agevole. Ottimi i 13 MP previsti che offrono agli utenti la possibilità di realizzare dei selfie di grande qualità, cosa che raramente accade anche su smartphone di fascia elevata. Questo anche per via della possibilità di effettuare gli scatti con il flash anche per le foto anteriori.

Il display è da 5.2” Full HD a 1920 x 1080 pixel. Sotto il profilo Hardware la dotazione è molto interessante, con processore Octa Core Snapdragon 616, di cui quattro core a 1.5 GHz di frequenza e altri quattro core a 1.2 GHz di frequenza. La memoria RAM è da 2 GB, mentre la memoria fissa  è da 16 GB integrabili tramite Micro SD Card fino a 64 GB. Molto utile anche la possibilità di utilizzare una doppia scheda SIM card contemporaneamente.

Sul lato sinistro della scocca è presente l’ormai immancabile lettore di impronte digitali. La batteria è molto capiente, da ben 3.100 mAh che permette di utilizzare il dispositivo completamente tutta la giornata senza essere sempre alla ricerca di una presa.

Il prezzo dello ShotX in Europa

Nonostante delle caratteristiche da top di gamma che sicuramente vi hanno fatto venire il desiderio di acquistarlo, l’Huawei ShotX arriva ad un prezzo da device di fascia media: 399 euro.