Apple Watch Series 3, la prossima generazione dovrebbe arrivare durante la seconda metà del 2017 con miglioramenti sulla batteria e sulle prestazioni.

Apple Watch Series 3

Apple Watch Series 3, il 2017 ci riserverà grandi sorprese. Secondo DigiTimes, subito dopo l’estate Apple Watch Series 3 arriverà sugli scaffali dei negozi di tutto il mondo. È assai probabile, tra l’altro, che Apple Watch arrivi a margine della presentazione dell’iPhone 8.

Nessuna indiscrezione sulle caratteristiche hardware del dispositivo al momento risulta confermata. Ma una certezza c’è: il nuovo smartwatch offrirà prestazioni migliori rispetto al predecessore, a partire dall’inclusione della compatibilità con LTE. Altre ipotesi: il dispositivo potrebbe avere una seconda batteria all’interno del cinturino e potrebbe bloccarsi quando si è alla guida per garantire una maggiore sicurezza del conducente, sicurezza che non è mai abbastanza. Il design, invece, dovrebbe rimanere identico ai modelli del passato.

Nello stesso momento del lancio di Apple Watch Series 3, inoltre, il primo esemplare potrebbe sparire da Apple Store, mentre Apple Watch Series 2 dovrebbe trasformarsi in modello entry level della linea e dunque proposto a un prezzo ribassato.

Un’altra indiscrezione: Apple Watch, attualmente costruito da Quanta Computer, potrebbe presto vedere una seconda azienda impegnata nella sua produzione – precisamente nella nascita dell’Apple Watch Series 2 – a partire dalla seconda metà dell’anno.

Le ragioni sarebbero due: le ottime vendite dello smartwatch che secondo Canalys ha totalizzato 11,9 milioni di unità spedite nel 2016, e una corretta preparazione, appunto, all’Apple Watch Series 3, con la speranza che per il colosso di Cupertino sia l’ennesimo successo.

Guida ai regali di Natale 2017 - banner - outofbit .