Apple ha rilasciato watchOS 5.1.1 pochi giorni dopo la sospensione del lancio di watchOS 5.1. L’ultimo aggiornamento era stato interessato da un malfunzionamento che aveva colpito diverse unità dell’Apple Watch Series 4 dopo che l’installazione non era stata completata con successo.

apple watch

La compagnia non ha rivelato alcuna correzione relativa al problema del “bricking”, sebbene il changelog ufficiale affermi che l’aggiornamento watchOS 5.1.1 include nuove funzionalità, miglioramenti e correzioni di bug. La nuova versione è compatibile con Apple Watch Series 1 e con le versioni successive.

Stando ad alcune segnalazioni degli utenti su Reddit e Twitter che sono emerse la scorsa settimana, diverse unità di Apple Watch Series 4 si sono bloccate sul logo Apple dopo aver avviato il processo di installazione dell’aggiornamento watchOS 5.1. La società ha riconosciuto il problema in un comunicato stampa e ha confermato la sospensione dell’aggiornamento interessato.

“A causa di un piccolo numero di clienti di Apple Watch che hanno riscontrato un problema durante l’installazione di watchOS 5.1, abbiamo ritirato l’aggiornamento del software come precauzione.Tutti i clienti interessati devono contattare AppleCare, ma non è necessaria alcuna azione se l’aggiornamento è stato installato correttamente. Stiamo lavorando su una correzione che arriverà nel prossimo aggiornamento del software”, aveva detto la società. I punti salienti dell’aggiornamento watchOS 5.1.1 sono gli stessi del watchOS 5.1 originale.

L’utente che vuole verificare la disponibilità dell’aggiornamento di watchOS 5.1.1 può farlo accedendo all’app Apple Watch sul proprio dispositivo iOS e visitando Generali> Aggiornamento software. Il dispositivo deve avere almeno il 50% di carica della batteria per consentire il processo di installazione. Inoltre, è sempre consigliabile tenere l’Apple Watch in carica durante l’installazione del nuovo aggiornamento. Anche il proprio iPhone dovrà trovarsi nelle immediate vicinanze di Apple Watch e dovrà essere connesso al Wi-Fi.

E’ possibile che il dispositivo dovrà essere riavviato due volte prima che l’aggiornamento risulti completamente installato. In alcuni casi, dopo aver avviato l’aggiornamento, potrebbe essere necessario inserire il codice di accesso.