Arriva da una fonte dimostratasi spesso affidabile, l’analista di KGI Securities Ming Chi Kuo, un’indiscrezione riguardante il lancio entro Marzo di Apple Watch e di MacBook Air 12″.

apple-watch

Oltre a questo, Ming Chi Kuo ha previsto che durante il Q1 2015 l’iPhone arriverà a 61 milioni di unità vendute mentre quelle di iPad dovrebbero ammontare a 10 milioni.

Secondo l’analista, Apple potrebbe avere ulteriori dettagli da rivelare sullo smartwatch prima del lancio ufficiale, soprattutto per quanto riguarda durata della batteria ma anche procedura e data per poter iniziare ad effettuare i pre-ordini. Kuo prevede che nel Q1 2015 saranno messi in commercio almeno 2.8 milioni di Apple Watch, un numero elevato ma che potrebbe essere maggiore se tutti i fornitori fossero in grado di coprire la domanda, cosa che secondo lui purtroppo non avverrà.

Pare che il lancio avverrà inizialmente solo negli Stati Uniti, qualcuno parla di arrivo su diversi mercati a livello mondiale, ma sembra comunque che l’Italia sia esclusa, l’arrivo sui nostri negozi sarà successivo ma non sappiamo quando.

rendering-Apple-MacBook-Air-12-pollici

Ming Chi Kuo ha anche parlato del lancio del nuovo MacBook Air 12″, anch’esso pare previsto per il Q1 2015. L’ipotesi pare ancor più avvalorata dal fatto che Quanta Computer, produttore taiwanese di portatili e hardware nonché fornitore anche di Apple, sembra sia in fase di produzione di notebook che saranno rilasciati entro questo trimestre.

Il MacBook Air 12″ dovrebbe avere un nuovo design dal profilo ultrasottile, con un display retina ad alta risoluzione e un processore Intel Core M. Sembra inoltre che il notebook sarà uno dei primi ad essere provvisto di USB di tipo C, il nuovo connettore reversibile presentato lo scorso anno che sarà in grado di alimentare il computer e ricaricare la batteria.

Via

  • Jay S

    Se tanto mi da tanto Apple Watch uscirà ai primi di Marzo giusto per la festa della donna, festa del papa, e cagate varie… commercialmente farlo uscire ad inizio anno è una scelta coraggiosa, vuol dire fare un mercato suo senza sfruttare natale, anche perché il prossimo natale c’è chi ce l’avrà già e chi aspetterà l’upgrade! Mah vedremo…

    • sicuramente è l’unico periodo in cui potrebbero riuscire a vendere di più ma ormai sono convinto che i prodotti apple non hanno bisogno del Natale per fare il botto sul mercato