Apple ha presentato oggi al keynote il nuovo Apple Watch, vediamone insieme tutte le caratteristiche e le novità del nuovo gioiello di casa Apple.

Schermata 2014-09-09 alle 19.04.43

Questo è quello che ci stavamo tutti aspettando da Apple: l’Apple Watch!

Anzitutto Apple Watch avrà sempre l’ora esatta grazie alla sua sincronizzazione con l’universal time standard. Il design ricorda da vicino quello di iPod Nano e andrà a fornire all’utente tutto il necessario per tracciare le proprie attività fisiche e sportive che saranno tracciate da 4 sensori posti sulla parte posteriore dello smartwatch. Da segnalare la mancanza del GPS, scelta sensata visto la completa sincronizzazione con iPhone.

Tutte le informazioni su iPhone 6 e iPhone 6 Plus

L’interfaccia non sarà quella riadattata di iPhone ed iOS ma qualcosa di veramente nuovo. Come ha detto Tim Cook durante la presentazione “vi immaginate di fare il pinch to zoom su questo schermo?”, come dargli torto. L’interfaccia permetterà di utilizzare il proprio Apple Watch al meglio e comprenderà numerose possibilità di utilizzo che prevedono l’installazione di applicazioni dedicate e numerose chicche software.

Per esempio sarà possibile rispondere ai messaggi solamente con la dettatura vocale affidata a Siri, tramite la scelta di alcune faccine o, dopo lo studio software di alcuni dei messaggi, tramite alcune frasi classiche preimpostate.

Massiccia, ovviamente, la presenza di Siri al fine di ridurre al minimo l’interazione fisica con lo smarwatch.

Il tasto unico presente sul lato del telefono, chiamato “digital crown“, funzionerà come il classico tasto Home di iPhone.

apple watch

La ricarica avverrà tramite una basetta Wireless davvero elegante e che riprende le linee dell’Apple Watch.

Come visto per iPhone 6 saranno realizzate due versioni diverse che cambieranno principalmente relativamente alle dimensioni. Molteplici invece le possibilità di scelta fra quadrante e cinturini che permetteranno di ottenere un gran numero di combinazioni differenti e un prodotto sempre originale al fine di differenziarsi dalle masse.

Per i più poveri sarà realizzata anche la versione in oro 18 carati.

L’Apple Watch è stato creato in collaborazione con un team di esperti di fitness e sport al fine di creare il migliore tracker per l’attività fisica mai visto finora. Apple Watch sarà in grado di tracciare tutte le vostre attività corporee e grazie al software studiato appositamente vi affiancherà in tutti i momenti della giornata e vi farà sempre sapere quante calorie state bruciando.

Apple Watch sarà disponibile in tre differenti versioni e sarà compatibile con: iPhone 5, iPhone 5c, iPhone 5S, iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

Sarà in vendita da inizio 2015, come vi avevamo già accennato, e sarà in vendita al prezzo di 349 dollari.

Oltre a tutto questo il nuovo smartwatch sarà compatibile col nuovo Apple Pay di cui vi abbiamo già parlato nell’articolo di iPhone 6 e 6 Plus.

Ovviamente per avere il completo funzionamento di Apple Watch sarà richiesta la presenza costante di un iPhone.

 

  • Se il settore degli smartwatch non decolla nemmeno dopo la presentazione di questo dispositivo (che non mi ha convinto più di tanto ad essere sincero) allora la vedo davvero grigia! Carina l’elevata personalizzazione per rispondere ai gusti personali di ogni possibile compratore!