News

Apple rilascia la versione “release candidate” di iOS 14.3 e iPadOS 14.3: tutte le novità

apple ios ipados 14.3

Apple ha lanciato oggi la versione “release candidate” dei prossimi aggiornamenti iOS 14.3 e iPadOS 14.3 dedicata agli sviluppatori e ai beta tester pubblici, una settimana dopo il rilascio della terza beta e un mese dopo il lancio di iOS e iPadOS 14.2. Come noto, la versione “release candidate” è quella che prelude alla “release” finale e stabile.

apple ios ipados 14.3

L’aggiornamento iOS 14.3 porta il formato ProRAW su iPhone 12 Pro e 12 Pro Max. ProRAW è progettato per coloro che preferiscono scattare in RAW ma vogliono anche sfruttare i dati della pipeline di immagini Apple, come la riduzione del rumore e le regolazioni dell’esposizione multi-frame.

La funzione ProRAW può essere abilitata nella sezione Fotocamera dell’app Impostazioni per coloro che hanno installato la beta di iOS 14.3 su un nuovo ‌‌iPhone 12 Pro‌‌ o Pro Max. Quando è abilitata, si può facilmente individuare un interruttore RAW nella parte in alto a destra dell’app della fotocamera: basta cliccarci sopra per spegnerlo o accenderlo. Le foto scattate con ProRAW hanno una dimensione di 25 MB.

Inoltre, con il nuovo aggiornamento gli utenti potranno impostare Ecosia come motore di ricerca predefinito. Ecosia sta ottenendo un certo riscontro negli ultimi tempi, dato l’impegno nel donare l’80% dei proventi ricavati dalla pubblicità online per sostenere programmi di riforestazione in tutto il mondo.

L’aggiornamento aggiunge anche il supporto per le cuffie AirPods Max, che sono state appena annunciate dal gigante di Cupertino. In più, il codice in iOS 14.3 suggerisce che Apple stia gettando le basi per aggiungere il supporto per tracker di articoli di terze parti e dispositivi Bluetooth nell’app Find My, consentendo a questi dispositivi di essere tracciati proprio accanto a iPhone e iPad. Al momento non è stato chiarito quali saranno gli elementi che supporteranno la funzione o quando verrà implementato il supporto, ma potremmo ricevere presto ulteriori informazioni.

In iOS 14.3 è anche molto più facile avviare app con icone personalizzate direttamente dalla schermata principale: una soluzione ottimale per coloro che preferiscono personalizzare le schermate iniziali. Quando si apre un’app che ha un’icona personalizzata creata utilizzando i collegamenti, non viene più instradata attraverso l’app Shortcuts ma si apre molto più rapidamente, favorendo una migliore esperienza rispetto a quanto avveniva fino ad oggi.

iOS 14.3 introdurrà infine il supporto per Apple Fitness +, il prossimo servizio di fitness di Apple che funzionerà con l’Apple Watch. Ci sarà anche una nuova funzionalità Cardio Fitness che consente di sapere se i livelli di VO2Max – misura che certifica la salute del proprio cuore e la forma fisica generale – sono buoni o meno.

 


Fonte MacRumors

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Samsung Unpacked: presentati Galaxy Z Fold 4, Z Flip 4 Galaxy Watch 5

Consigli per gli acquistiNews

9 oggetti fondamentali per sopravvivere a un'apocalisse zombie  

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S23 Ultra, la batteria resta da 5.000 mAh (ma il chip è il top)

Consigli per gli acquistiNews

10 smartphone più venduti di Agosto 2022