Arrivano ulteriori indizi sulla presenza del supporto al 4K nella prossima generazione, la quinta, di Apple TV. Stavolta è toccato all’ultima beta di tvOS 11 anticipare una mossa che Cupertino aveva in mente da diversi mesi. Ecco tutti i dettagli.

apple tv 4k

Si tende, colpevolmente, troppo spesso a giudicare un intero anno solo da un prodotto. Ciò accade da sempre per Apple, costretta anche quest’anno a non deludere con l’attesissimo iPhone 8 per non ricevere le solite, e a volte strumentali, critiche. Eppure Cupertino potrebbe chiudere il 2017 con una serie di importanti novità su praticamente tutti i suoi prodotti: sulla scia dei MacBook Pro con Touch Bar lanciati a fine 2016, la mela quest’anno ha già lanciato due nuovi iPad Pro che hanno convinto in pieno, si appresta a rivoluzionare il suo Apple Watch con la connessione LTE e, entro fine anno, potrebbe risollevare le sorti anche di Apple Tv.

Ad inizio anno, d’altronde, Bloomberg e diversi analisti giuravano sull’intenzione di portare il supporto al 4K sulla televisione targata Cupertino. Mai profezia fu più esatta: prima i riferimenti nel gioco Phoenix HD, poi quelli contenuti nel firmware di HomePod, oggi gli ultimi scovati nelle righe di tvOS 11. Parliamo della beta 7, ovviamente, rilasciata da qualche giorno assieme alle versioni provvisorie degli altri SO di Apple. Ed è ancora lo sviluppatore Guillherme Rambo a scovare i punti che non lascerebbero dubbi: come si nota nello screenshot che vi alleghiamo in basso, la sigla J105 (che proprio Bloomberg mesi fa associò alla Apple TV di quinta generazione) è accostata ad alcuni asset HDR.

tvos 11 apple tv 4k

Vale la pena ricordare che proprio i riferimenti ai formati  HDR 10, Dolby Vision e Hybrid Log-Gamma erano stati trovati da Rambo nel codice del futuro HomePod (clicca qui per saperne di più). Al momento non arrivano rumors o leak particolari dal quartier generale di Cupertino, ma almeno in quanto a tempistiche è facile prevedere che la Apple TV di quinta generazione con supporto al 4K arriverà in tempo per le feste natalizie. Chissà se ne sapremo di più durante il keynote di settembre quando dovrebbero essere presentati i tre nuovi iPhone.