Sono diverse le novità che ci aspettano quest’anno per quanto riguarda i prodotti firmati Apple. Eccone alcune.

Apple Watch 2

Il primo è Apple Watch 2, il wearable presentato lo scorso anno che arriverà con alcune novità, si presume verrà presentato con la rituale conferenza di inizio anno che si terra ai primi di marzo per essere poi introdotto nel mercato ad Aprile negli States. In particolare, l’Apple Watch 2 dovrebbe includere dei sensori che nella prima versione non erano inclusi, per poter fornire dati come la pressione del sangue, l’ossigenazione, la conduttività della pelle. Inoltre, a livello estetico sarà probabilmente più sottile e con nuovi cinturini e colori disponibili. Potrebbe anche avere una fotocamera Facetime per poter videochiamare dal dispositivo.

iPhone 7 e iPhone 6C

Per quanto riguarda gli smartphone, in autunno arriveranno iPhone 7 e iPhone 7 Plus e a primavera iPhone 6C, di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo. Quest’ultimo modello sarà più economico e con display più contenuto, mentre pare che i due iPhone 7 avranno il display che occuperà tutta la superficie.

Apple

Nuovi iPad e MacBook Air in arrivo

Da segnalare anche iPad Air 3, che forse sarà presentato verso la metà dell’anno, anche se non è cosa certa. Questo prodotto dovrebbe essere presentato con una fotocamera migliorata e un aggiornamento della Ram, oltre ad un processore aggiornato per migliorare, in generale, le funzionalità del tablet.

MacBook Air è un prodotto già presente sul mercato ma che presumibilmente sarà aggiornato, con display più grandi e un telaio invece più sottile. MackBook Retina invece dovrebbe avere in più il chip Skylake Core M, in grado di migliorare sensibilmente le prestazioni del prodotto.

Infine, per quanto concerne gli aggiornamenti software nel corso dell’anno sarà rilasciato anche iOS 10 con delle novità per la progettazione. Un aggiornamento che probabilmente non arriverà prima del prossimo autunno. I tempi, per il momento, sono ovviamente indicativi, così come si possono trovare attualmente girando un po’ in Rete, si tratta comunque di prodotti che saranno sul mercato entro quest’anno.