AppleNews

Apple rilascia la terza beta di iOS 15.2: tutte le novità

ios 15.2 beta 3

Nella giornata di ieri Apple ha provveduto a rilasciare ufficialmente la terza beta dell’imminente aggiornamento iOS 15.2. La terza beta, destinata agli sviluppatori a scopo di test, consente all’azienda di Cupertino di continuare a perfezionare le varie funzionalità prima del rilascio del software. Rispetto alle beta precedenti, la Beta 3 non aggiunge tante nuove funzioni. Tuttavia, la società del CEO Tim Cook ha comunque introdotto alcune modifiche che vale la pena approfondire nel dettaglio.

ios 15.2 beta 3

Ricerca nelle playlist dell’app Musica

Apple ha aggiunto una funzionalità particolarmente attesa, che consente agli utenti di Apple Music di effettuare ricerche all’interno delle playlist.

Modalità Macro

Per i modelli iPhone 13 Pro e Pro Max viene introdotta un’opzione Macro che permette di scattare foto ravvicinate con l’obiettivo Ultra Wide. Apple ha modificato i controlli per la modalità macro nella beta di iOS 15.2 e ha chiarito le impostazioni disponibili per la funzione nella terza beta.

I possessori degli iPhone citati troveranno un interruttore rinominato “Macro Control” nella sezione Fotocamera dell’app Impostazioni, che spiega come gli utenti possono attivare la funzione macro manuale aggiunta nella seconda beta.

macro control

“Mostra il controllo della fotocamera per passare automaticamente all’obiettivo Ultra Wide per acquisire foto e video macro”, si legge nella descrizione dell’opzione. Abilitandola, i proprietari di iPhone 13 Pro‌ e Pro Max possono cliccare su una piccola icona a forma di fiore nell’app Fotocamera per attivare la modalità Macro non appena si trovano a poca distanza da un oggetto. In precedenza questa funzionalità creava un po’ di confusione perché Apple non aveva ancora aggiornato la dicitura per l’interruttore nell’app Impostazioni.

iCloud Private Relay

Nelle sezioni Cellulare e WiFi dell’app Impostazioni, Apple ha reso più chiara la dicitura iCloud Private Relay. L’interruttore, che in precedenza era chiamato “‌iCloud‌ Private Relay” è stato rinominato in “Limita tracciamento indirizzo IP” per rendere più chiaro cosa succede quando viene attivato. La funzionalità generale resta la stessa.

App Promemoria

Stando a quanto riportato da Apple, i tag possono essere rinominati ed eliminati in blocco nell’app Promemoria.

Bug

Infine, nella terza beta del prossimo aggiornamento iOS 15.2 vengono anche corretti alcuni bug. Ad esempio, gli utenti si erano lamentati del fatto che lo streaming nell’app Musica andava talvolta a causare un maggiore utilizzo della CPU, provocando un consumo più rapido della batteria: la Beta 3 dovrebbe risolvere la criticità.


Fonte MacRumors

Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

Apple lancerà l'iPhone SE di terza generazione nel primo trimestre 2022

AndroidNewsSmartphone

Snapdragon 8 Gen 1 ufficiale (e potentissimo): sarà sui top di gamma

AndroidNewsSmartphone

Honor 60, le specifiche ad un giorno dal lancio: tutto sul nuovo telefono

AndroidNewsSmartphone

Come saranno le fotocamere dei Galaxy S22? I leaker ci dicono tutto