La Apple può dormire sonni tranquilli. In ogni settore, difatti, sta raggiungendo uno strepitoso successo. In campo mobile non ci sono avversari che riescono ad intimorirla realmente e, ormai, anche nel settore computer vale lo stesso discorso. Grazie al suo leggero e sottile MacBook Air è riuscita a conquistare moltissimi utenti che non possono più fare a meno di questo computer ultra portatile. In arrivo, però, ci sono degli ultrabook che potrebbero impensierire la mela morsicata.

Casa Cupertino, però, è sempre stata totalmente indifferente a questi prodotti, poiché molto sicura del suo computer. Nuove indiscrezioni, però, hanno rivelato una sorta si timore verso questi nuovi notebook super sottili.

La Apple avrebbe imposto Pegatron di scegliere fra la produzione dei Macbook Air e quella degli ultrabook sfornati dalla Asus. Il fornitore si è trovato dinanzi ad una durissima scelta e, a quanto affermano le voci, avrebbe chinato la testa a favore di casa Cupertino.

Apple, dunque, sembra preoccuparsi molto della concorrenza.