AppleNews

Apple: serie iPhone 12 sarà ufficializzata a fine novembre

Serie iPhone 12

Secondo un nuovo rapporto pubblicato dalla banca di investimento Cowen, il lancio della serie iPhone 12 sarà posticipato di almeno due mesi e avrà luogo a novembre invece del solito appuntamento di lancio fissato a metà settembre. Le voci su eventuali ritardi nell’ufficializzazione della nuova serie iPhone 12 si susseguono già da mesi. Rapporti precedenti avevano stimato un ritardo di 1 mese, sia per il lancio che per i tempi di produzione a causa della pandemia in corso, mentre Cowen stima che il dispositivo arriverà a Novembre. Sembra che i più ”problematici” tra i prossimi melafonini siano l’iPhone 12 Pro e l’iPhone 12 Pro Max.

Serie iPhone 12

Serie iPhone 12 arriverà a fine novembre

Il nuovo rapporto condiviso da Cowen prevede una produzione combinata di 35 milioni di unità nel secondo trimestre 2020, che sarebbe inferiore del 13% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Apple ha dovuto affrontare anche ritardi provocati dal lockdown causato dalla diffusione del coronavirus. Nonostante i principali fornitori sembrano ritornati ad essere normalmente operativi, l’azienda americana ha senza dubbio subito dei pesanti ritardi che porteranno la presentazione del nuovo iPhone a novembre.

Indipendentemente dall’effettiva data di lancio della serie iPhone 12, sappiamo già che si saranno 4 nuovi modelli (i cui nomi dovrebbero essere: iPhone 12, 12 Max, 12 Pro e 12 Pro Max) che supporteranno la connettività 5G e verranno forniti con pannelli OLED e con un notch più piccolo. Sarà ancora presente anche la porta Lightning per ricaricare il dispositivo, mentre non sappiamo se quest’anno Apple fornirà le Earpods incluse nella scatola. Gli schermi saranno di tre misure: un modello da 5,4 due modelli da 6,1 pollici e un modello 6,7 pollici. In termini di design, ci aspettiamo un case più squadrato e simile all’iPad Pro 2020 uscito quest’anno.

Per quanto riguardo il processore Apple dovrebbe debuttare con il suo chipset A14 basato sul processo a 5 nm di TSMC. La RAM sugli iPhone da 5,4″ e 6,1″ entry-level inizierà da 4 GB, mentre i modelli premium da 6,1″ e 6,7″ avranno 6 GB di RAM e fino a 512 GB di spazio di archiviazione. Si parla anche di un’opzione di archiviazione di base che partirà da 128 GB e che sostituisce quella attuale da 64 GB.


Fonte gsmarena

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Travel blogger, copywriter e articolista mi sono avvicinata al mondo della scrittura per pura passione. Sono di origini venete, ma amo viaggiare, scoprire posti nuovi e nuove culture.
    Potrebbero interessarti
    News

    Xiaomi lancia la Mi TV Stick per sfidare Amazon: il prezzo è di 39,99 euro

    News

    Mi Curved Gaming Monitor da 34 pollici, Xiaomi ufficializza il nuovo schermo da gioco

    News

    Oppo annuncia la ricarica superveloce da 125 W: dispositivi carichi in soli 20 minuti

    AccessoriAndroidNews

    Google Pixel Buds 2 disponibili anche in Italia: tutti i dettagli e il prezzo