AppleiPhoneNews

Apple lancia la seconda beta di iOS 16.1: tutti i miglioramenti

ios 16 beta 2

Apple ha rilasciato nelle scorse ore la seconda beta di iOS 16.1, introducendo alcune modifiche interessanti che riguardano gli indicatori di carica presenti sugli iPhone e correggendo anche alcuni bug. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Come sanno bene i possessori di iPhone aggiornati a iOS 16, con l’ultimo major update il gigante di Cupertino ha aggiunto la percentuale della batteria all’icona della batteria nella barra di stato sugli iPhone dotati di Face ID; ora, con la seconda beta di iOS 16.1 la Mela ha migliorato la funzione, in modo tale da mostrare una migliore indicazione visiva del livello di carica.

L’icona della batteria, infatti, cambia durante il giorno quando la batteria si scarica o risulta carica: in questo modo per gli utenti sarà ancora più facile vedere a che punto si trova il livello di carica. Prima della versione beta, l’indicatore della batteria nella barra di stato mostrava la percentuale, ma il livello della batteria risultava sempre pieno: una semplice occhiata non era quindi sufficiente a capire il livello di carica della batteria. Apple ha poi aggiornato il carattere utilizzato per l’icona della batteria, aumentandone leggermente le dimensioni.

Inoltre, quando si procede alla ricarica di un ‌iPhone‌, la percentuale della batteria viene ora visualizzata sopra l’ora quando l’‌iPhone‌ inizia a caricarsi per la prima volta, ma anche ogni volta che viene riattivato dalla modalità di sospensione durante il processo di ricarica. Ciò consente una chiara indicazione del livello di carica quando si tocca il display dell’iPhone‌ senza procedere allo sblocco del dispositivo.

batteria ricarica livello

Gli utenti che hanno cominciato a testare ‌iOS 16‌ si sono lamentati del fatto che ogni tentativo di copia e incolla richiedeva un’autorizzazione: una problematica eliminata in iOS 16.1, anche se la prossima settimana la Mela dovrebbe introdurre un aggiornamento per la correzione dei bug di ‌iOS 16‌.

In molti si aspettavano anche una correzione per le note vibrazioni della fotocamera di cui si sono molto lamentati i possessori dell’iPhone 14 Pro, uno dei quattro modelli di iPhone 14 appena lanciati sul mercato dalla società del CEO Tim Cook. Purtroppo la seconda beta di iOS 16.1 non sembra riuscire a risolvere il tremolio e la vibrazione della fotocamera posteriore del telefono. Tuttavia, Apple ha fatto sapere che il problema verrà risolto in un aggiornamento di ‌iOS 16‌ in arrivo la prossima settimana.


Fonte MacRumors

Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

Come sarà l'iPhone 15 Ultra? Le prime ipotesi sulle idee di Apple

News

Google chiude Stadia, addio al servizio: rimborsi in arrivo

AppleiPhoneNews

L'iPhone 14 Pro Max è richiestissimo: in futuro l'iPhone 15 Ultra?

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S23 già a gennaio? Samsung ci starebbe pensando