iPhoneNews

Apple realizza 3 nuovi spot per iPhone 6S

iPhone 6S Plus

Continua la campagna pubblicitaria da parte di Apple nei confronti di iPhone 6S ed iPhone 6S Plus, due dispositivi che accontentano sia chi vuole uno smartphone più compatto e tascabile, sia chi ama i device dal grande display. Apple ha deciso di realizzare 3 nuovi spot pubblicitari incentrati su Siri e sulla fotcamera dei dispositivi.

I primi due video vedono protagonista Jamie Foxx, nel primo video l’attore mentre si veste chiede a Siri “Hey come sto?” e lei risponde “Sentendo la tua voce, penso sia abbastanza attraente”. Nel secondo spot invece vediamo praticamente l’attore giocare a testa o croce con una monetina insieme a Siri, segno che ora è possibile intraprendere delle vere e proprie discussioni anche bizzarre con l’assistente vocale.

Il terzo spot invece si concentra sulla qualità grafica della fotocamera che ora monta un modulo posteriore da 12 megapixel ora capace di registrare video fino alla risoluzione 4K. Grazie al nuovo modulo fotografico è anche possibile scattare Live Potos, ovvero fotografie animate che sono un esclusiva dei 2 dispositivi. I video sono tutti presenti all’interno del canale ufficiale di Apple, prima di lasciarvi quindi vi rimandiamo ai link sottostanti che vi porteranno direttamente nell’account ufficiale YouTube di Apple. Buona visione a tutti e godetevi i vostri nuovi iPhone 6S!

Apple YouTube

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

CANALE TELEGRAM_OUTOFBIT

Bio autore

Il fondatore di OutOfBit. Recensore e presunto blogger poco tecnico ma tenace. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio.
Potrebbero interessarti
News

Xiaomi Redmi K30 Pro 5G uscirà a breve con una fotocamera pop-up

AndroidApp androidNews

Google rimuove circa 600 app dal Play Store per frodi pubblicitarie e annunci invasivi

NewsPC

Galaxy Chromebook: in arrivo variante LTE ecco la data di uscita ufficiale

News

Samsung "Trova dispositivo personale": inviata erroneamente la notifica