Apple raggiunge il terzo posto nel mercato dei PC negli Stati Uniti con una quota del 10,7% in costante crescita negli ultimi trimestri.

Le aziende di ricerca Gartner e IDC hanno rilasciato i loro dati trimestrali preliminari relativi al secondo trimestre e riguardanti le vendite di PC sul mercato Statunitense e su quello mondiale. Sul mercato mondiale le vendite di PC sono aumentate di circa il 2% mentre i dati relativi al mercato degli Stati Uniti evidenziano una diminuzione delle vendite di circa il 4 – 6%. Diversamente dal trend generale Apple ha aumentato il volume delle vendite del 2,5% rispetto allo stesso trimestre del 2010.

Rispetto all’anno scorso Apple si è piazzata al terzo posto nel mercato Americano raggiungendo una quota di mercato del 10,7% , aumentata in modo significativo rispetto al 8,5% del 2010. L’unico produttore che insieme ad Apple vede aumentare il volume delle vendite è Toshiba, mentre le aziende che occupano le prime due posizioni, HP e Dell, hanno perso un buona fetta di mercato. Sul mercato mondiali Apple non è tra i primi 5 produttori, quindi non sappiamo se l’aumento delle vendite sia stato consistente come in America, ma sicuramente Apple starà guadagnando terreno anche nel mercato mondiale.

[via]