apple presenterà i nuovi iphone il 9 settembre

Apple presenterà i prossimi iPhone il giorno Mercoledì 9 Settembre, esattamente un anno dopo la presentazione di iPhone 6 e 6 Plus, che sono risultati i dispositivi Apple più venduti di sempre e hanno contribuito a rendere la stessa la compagnia più redditizia al mondo.

iPhone 6s e 6s Plus presentati il 9 Settembre: ecco la conferma (quasi) ufficiale!

Gli inviti sono stati invitati nelle scorse ore e come potete vedere nell’immagine allegata qui sopra sono accompagnati dalla frase “Hey Siri, give us a hint“, segno che anche il celebre assistente vocale della compagnia di Cupertino possa essere oggetto di novità durante l’evento.

iPhone 6s riuscirà a mantenere gli ottimi risultati di vendita

La presentazione dei nuovi melafonini è attesa con ansia dagli addetti ai lavori e non, visto che la compagnia dipende notevolmente da questo prodotto: più dei due terzi delle entrate di Apple sono dovute alle vendite di iPhone e una saturazione del mercato, insieme al rallentamento dell’enorme mercato cinese, potrebbe rendere difficili per l’azienda ripetere e addirittura migliorare i risultati di vendita dei propri dispositivi più celebri.

Quest’anno, a meno di stravolgimenti dell’ultimo minuto, dovremmo essere nel periodo “S”: ciò significa che i nuovi iPhone non disporranno di hardware completamente ridisegnato o stravolgimenti nel design ma ci saranno piccole novità per mantenere il dispositivo al passo con i tempi. Con iPhone 4S fu introdotto l’assistente vocale Siri e quest’anno iPhone 6s, in base a quanto affermano gli ultimi rumor, dovrebbe essere dotato di tecnologia Force Touch, che permetterà al telefonino di distinguere le varie intensità dei tocchi, assegnando a ogni livello un determinato numero di opzioni: nuove colorazioni, un processore migliorato e una nuova fotocamera dovrebbero completare il quadro delle novità.

Non solo iPhone: previsto un aggiornamento anche per Apple TV

Oltre ad iPhone, anche Apple TV dovrebbe essere oggetto di rinnovamento: infatti il box multimediale dell’azienda californiana dovrebbe essere rinnovato nell’hardware e potrebbe fare da “ricevitore” per un nuovo servizio televisivo trasmesso via Internet. Al momento non si sa molto su cosa sarà possibile vedere e in quali paesi (crediamo che, almeno per il momento, l’offerta sarà limitata agli USA con graduale espansione verso le altre nazioni) ma sappiamo che il lancio sarebbe dovuto avvenire durante il WWDC 2015: il ritardo nella stipulazioni degli accordi con le emittenti televisive sarebbe la causa principale della posticipazione dell’annuncio.

Concludiamo ricordandovi che l’evento di terrà a San Francisco, nel Bill Graham Civic Auditorium a partire dalle ore 10 locali (le 19 in Italia): noi di OutOfBit seguiremo l’evento in diretta, come nostra abitudine, insieme a tutti voi in modo da aggiornarvi in tempo reale sulle novità presentate da Apple.