L’evento newyorkese di Apple ha visto il lancio del nuovo MacBook Air, che non aveva visto un rinnovamento nel design addirittura dal lontano 2010, con l’ultimo bump annunciato lo scorso anno al Worldwide Developers Conference (WWDC).

macbook air

Il nuovissimo MacBook Air presenta un display Retina, che è praticamente il primo della serie: una funzione che è stata anticipata a lungo. Un’altra caratteristica importante è il Touch ID, abilitato dal chip T2. Il chip Apple T2 fa molto di più che fornire un’enclave sicura per Touch ID, in quanto contiene anche il controller SSD e altri componenti vitali come un processore di segnali di immagine.

Il nuovissimo modello base MacBook Air offre 8 GB di 2133 MHz RAM (fino a 16 GB), un processore Intel Core i5 (clock base 1,6 GHz, con Turbo fino a 3,6 GHz) con Intel UHD Graphics 617 e un SSD da 128 GB (fino a 1,5 TB). Il prezzo è di 1.199 dollari (circa 1056 euro), ed è già in pre-ordine negli Stati Uniti, con disponibilità dal 7 novembre.

MacBook Air sarà disponibile nelle varianti di colore Gold, Silver e Space Grey. La casa di Cupertino ha rivelato anche un modello da 1.399 dollari (circa 1232 euro), che ha le stesse specifiche, ad eccezione dello storage SSD da 256 GB.

Il nuovo MacBook Air ha una tastiera retroilluminata con illuminazione individuale dietro ogni tasto, basata sul meccanismo Butterfly di terza generazione, che pare sia 4 volte più stabile. Sul dispositivo è presente anche un trackpad Force Touch nuovo di zecca, che offre un’area maggiore del 20% oltre alle capacità di rilevamento della pressione. Il nuovissimo laptop, come detto, è dotato di un display Retina da 13,3 pollici (2560×1600 pixel) con un rapporto di 16:10. Oltre alla possibilità di visualizzare il 48% in più di colori, le cornici di questo prodotto sono ridotte del 50% rispetto alla generazione precedente.

L’azienda sta anche reclamizzando diffusori stereo più rumorosi, con più bassi rispetto al passato. Sono inoltre presenti due porte USB Type-C Thunderbolt 3 sul lato sinistro del nuovissimo MacBook Air, che gli forniranno la connettività di alimentazione, USB, Thunderbolt, HDMI, VGA, DisplayPort ed eGPU.

Sulla parte superiore del display troviamo anche una fotocamera FaceTime HD 720p e un jack per cuffie da 3,5 mm. Le opzioni di connettività wireless su MacBook Air includono Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth v4.2. Il laptop è anche dotato di una batteria da 50.3Wh che si dice possa fornire fino a 12 ore di navigazione Web wireless, 13 ore di riproduzione di film su iTunes e 30 giorni in standby.

In termini di design, la società afferma che il nuovo MacBook occupa il 17% in meno di volume rispetto al MacBook Air della generazione precedente. Nel corso dell’evento che si è tenuto a New York, Apple ha annunciato anche un nuovo Mac mini e nuovissimi modelli iPad Pro.