Apple VS Samsung. Un giudice  della Corte Distrettuale della California ha accolto la richiesta dell’azienda di Cupertino di vietare la vendita negli USA di due prodotti Samsung. Si tratta del Galaxy Tab 10.1 e del Galaxy Nexus, lo smartphone concorrente dell’iPhone e sviluppato in collaborazione con Google. Apple aveva intrapreso questa battaglia legale già da diverse settimane per sbaragliare la concorrenza che, a detta della famosa azienda della “mela morsicata”, commercia prodotti fin troppo uguali all’iPad e all’iPhone. Ora, il verdetto del giudice Lucy Koh:

“Nonostante Samsung abbia il diritto di competere, non ha il diritto di competere in maniera scorretta, inondando il mercato con prodotti che infrangono la legge (poiché troppo simili ad altri modelli)”.

Apple dunque sembra essere uscita vittoriosa dal tribunale, sconfiggendo il colosso sudamericano. Tuttavia potrebbe trattarsi solo di una vittoria temporanea, perché si può ben presumere che Samsung on resti certo con le mani in mano ma tenti di fare ricorso in appello.
Intanto un portavoce di Google ha dichiarato, in seguito alla sentenza del giudice:

”Siamo dispiaciuti della decisione, ma riteniamo che presto verranno alla luce le prove in nostro favore”.

[VIA]