AppleMacNews

Apple dovrebbe lanciare il nuovo MacBook Air dopo l’estate

Nelle ultime ore le indiscrezioni relative ai primi progetti pieghevoli di Apple non avranno reso di certo felici i fan della Mela. Molto probabilmente, infatti, la società del CEO Tim Cook non rilascerà sul mercato iPad o iPhone pieghevoli prima del 2025.

Tuttavia, i fan di Apple possono consolarsi con altre voci che rivelano il possibile arrivo entro quest’anno di altri dispositivi molto interessanti. Un nuovo report di DigiTimes, incentrato sulle spedizioni di notebook, rivela che il colosso californiano avrebbe intenzione di lanciare un nuovo MacBook Air entro la seconda metà del 2022. Una tempistica possibile, dato che all’inizio di questo mese anche Mark Gurman di Bloomberg faceva riferimento a quel periodo per indicare il prossimo lancio di un nuovo MacBook Air.

“I dispositivi della serie MacBook di Apple sono prodotti di fascia alta, ma possono anche essere considerati un modello di notebook aziendale, in quanto sono preferiti da molte aziende o impiegati – si legge nel report – Le vendite calde di MacBook Pro rilasciati alla fine del 2021 hanno avuto un grande impatto nel primo trimestre del 2022, con volumi di spedizione superiori alle attese: con il nuovo MacBook Air, previsto per il lancio nella seconda metà dell’anno, si prevede un ulteriore slancio delle vendite”.

macbook air

Ma quali potrebbero essere le caratteristiche principali di questo nuovo prodotto targato Apple? Sempre stando alle indiscrezioni, il MacBook Air dovrebbe essere caratterizzato da un display da 13,6 pollici, leggermente più grande rispetto all’attuale modello da 13,3 pollici, almeno stando a quanto dichiarato la scorsa settimana dal consulente del settore dei display Ross Young (che ha pubblicato un tweet, ndr).

Mentre diverse fonti hanno affermato che il nuovo MacBook Air sarà dotato di un chip M2 con una CPU a 8 core e opzioni GPU a 9 o 10 core, l’analista Ming-Chi Kuo si aspetta che il notebook sia ancora alimentato con un chip M1, come ha riportato in un tweet pubblicato all’inizio di marzo. In un’e-mail, Kuo ha detto al sito MacRumors che il nuovo MacBook Air potrebbe avere un chip M1 modificato, forse con alcuni core GPU aggiuntivi, pur non fornendo ulteriori dettagli in merito.

Sempre nel tweet, l’analista affermava che il nuovo MacBook Air arriverebbe sul mercato con un design completamente nuovo, caratterizzato da opzioni di colore aggiuntive. Inoltre, per Kuo il nuovo prodotto della Mela entrerà nella produzione di massa alla fine del secondo trimestre o al massimo nel terzo trimestre del 2022. A differenza degli ultimi modelli MacBook Pro da 14 e 16 pollici, Kuo non si aspetta che il nuovo MacBook Air sia dotato di un display mini-LED: pertanto la probabilità che il dispositivo venga equipaggiato con la tecnologia ProMotion appare molto bassa.


Fonte MacRumors

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22 Ultra arriva in una collezione limitata (con il Galaxy Watch 4)

AndroidNewsSmartphone

Chrome OS 103, Chromebook e smartphone Android collaborano meglio

AndroidNewsSmartphone

ISOCELL HP3, Samsung svela il nuovo sensore da 200 MP: tutti i dettagli

AppleNews

Apple lancia la Beta 2 di iOS 16: tutti i miglioramenti