Apple Music

Dal lancio di Apple Music sono passati poco più di 2 mesi, bisogna infatti ricordare che il nuovo servizio di streaming musicale di Apple è stato lanciato lo scorso giugno dopo una serie di numors e leaks che davano il servizio quasi per certo. il nuovo Apple Music va a fare concorrenza ai servizi già forniti da Spotify e Google e mira ad arrivare entro il prossimo autunno anche sui dispositivi Android.

Proprio perchè è programmato l’arrivo dell’applicazione anche sui dispositivi del robottino verde Apple ha in programma di migliorare ancora di più il suo servizio per renderlo migliore di sempre. Apple Music naturalmente ha tutta una serie di funzioni che lo rendono davvero unico, come per esempio la possibilità di seguire la radio beats 1 gestita dai migliore DJ in circolazione ma anche di seguire in diretta le bacheche ed i feed dei cantati più famosi per rimanere così vicini ai nostri idoli sempre e comunque.

Con l’arrivo sulle piattaforme del caro robottino verse Apple ha la possibilità di riscattarsi e rubare numerosissimi clienti a Google Music e lo stesso SPotify, che vista l’ampiezza del bacino di utenza Android ha sicuramente molti più clienti attivi grazie a quest’ultimo. L’applicazione ricordiamo dovrebbe arrivare nel corso del prossimo autunno e l’abbonamento base non dovrebbe ricevere modifiche, si parla quindi di 9.99 $ per l’abbonamento singolo base, mentre 14.99 per quello familiare. Attualmente il numero di utenti attivi e registrati su Apple Music sfiora i 12 milioni.