AccessoriAppleNews

Apple migliora il MagSafe Battery Pack: supportata la ricarica fino a 7,5 W

magsafe apple batteria

Nella giornata di martedì Apple ha provveduto a rilasciare un aggiornamento del firmware progettato per il MagSafe Battery Pack. Come riportato anche da MacRumors, pare che il nuovo firmware abbia introdotto la ricarica di 7,5 W mentre si è in movimento, rispetto al precedente limite di 5 W.

In un documento di supporto, Apple afferma che i proprietari di ‌MagSafe Battery Pack‌ possono ora aggiornare il loro firmware alla nuova versione 2.7.b.0, in modo tale da ottenere un aumento della velocità di ricarica, che diventa così da 7,5 W.

L’aggiornamento del ‌MagSafe Battery Pack‌ può essere effettuato collegando l’accessorio a un iPhone e rimanendo in attesa, tenendo presente che questo processo può richiedere molto tempo (in alcuni casi fino a una settimana): il consiglio è quindi quello di utilizzare un Mac o un iPad per far sì che l’aggiornamento si completi nel giro di pochi minuti.

Apple suggerisce agli utenti di collegare un cavo Lightning a un ‌MagSafe‌ Battery e quindi collegare il lato USB a un ‌iPad‌ o Mac per avviare il processo di aggiornamento.

apple magsafe battery pack

Gli utenti che desiderano verificare quale versione del firmware è in esecuzione sul proprio ‌MagSafe Battery Pack‌ possono farlo collegandolo a un ‌iPhone‌ e quindi andando su Impostazioni, poi su Generali, Informazioni e infine su ‌MagSafe Battery Pack‌. Per ottenere la ricarica da 7,5 W è strettamente necessario installare la versione 2.7.b.0.

Come mai la Mela ha voluto migliorare la velocità di ricarica del MagSafe Battery Pack‌? Quando è stato rilasciato nel luglio 2021, molti utenti sono rimasti delusi nello scoprire che lo strumento ideato dalla società di Cupertino si caricava a un massimo di 5 W mentre era in movimento, anche perché altri accessori MagSafe riescono a caricarsi fino a 15 W. Quando è collegato a un cavo Lightning il MagSafe Battery si carica fino a 15 W, ma ciò non è possibile quando viene utilizzato senza una fonte di alimentazione.

Con il nuovo aggiornamento le cose cambiano: la velocità raggiunta non è ancora quella desiderata dagli utenti, ma si tratta già di un grande passo avanti.


Fonte MacRumors

Potrebbero interessarti
AppleiPadNews

Apple, i fornitori già al lavoro sugli iPad OLED di seconda generazione

AndroidNewsSmartphone

Nothing Phone (1), ecco i prezzi: quanto costerà il nuovo smartphone?

AppleGuideiPhone

Face ID non funziona? 3 possibili soluzioni

AndroidNewsSmartphone

Il Galaxy XCover 6 Pro è già qui! Samsung ufficializza il nuovo rugged