apple iwatchApple iWatch è stato oggetto di articolo da parte di C Technology, un sito cinese che tratta tecnologia in generale.

Apple iWatch, da quello che dice C Technology, arriverà nel mercato a partire da Ottobre… del 2014 però.

Sembrerebbe infatti che iWatch verrà rilasciato insieme al nuovo iPhone anche se al momento non sono ancora chiare le dimensioni dello schermo e si sa solo che al momento, le unità in test, adottano una batteria da 100 mAh con la funzionalità di ricarica wireless con un raggio massimo di un metro.

Se ci soffermiamo a pensare a questo dato, il primo commento è che la durata della batteria sarà sicuramente molto scarsa. Basta pensare infatti che Samsung Galaxy Gear monta una batteria da 315 mAh e anche in questo caso ha ricevuto critiche in merito alla durata della batteria, non osiamo immaginare cosa direbbero i consumatori se la batteria durasse ancora meno.

Apple, in tempi non sospetti, aveva già dichiarato che non avrebbero rilasciato iWatch proprio per problemi legati all’autonomia. Ad oggi infatti, i prototipi che sono in fase di test, hanno un’autonomia di soli 1-2 giorni e Apple spera di arrivare a breve ad avere un’autonomia di minimo 4-5 giorni.

Ovviamente non solo C Technology ha parlato di iWatch, ma anche Digitimes ha affrontato l’argomento, asserendo che Apple iWatch potrebbe già arrivare nel Q2 del 2014.

Infatti, secondo l’articolo, le aziende produttrici dei vari componenti che comporranno lo smartwatch, sono già al lavoro con la produzione, quanto meno per quanto riguarda i dispositivi pilota.

La produzione di massa, sempre secondo Digitimes, era prevista per il Q1 del 2014, ma a causa proprio dei problemi di autonomia, Apple si è trovata costretta a posticipare.

Al momento quindi non ci resta che aspettare per avere notizie più “sicure” circa l’uscita di questo nuovo dispositivo.

C Technology è un sito abbastanza affidabile e spesso ha rilasciato rumors che poi sono diventate effettivamente notizie da prima pagina, ma questo non è sicuramente sintomo di certezza in merito a questo rumor specifico.

Dal canto nostro cercheremo di darvi più informazioni possibili sul iWatch.

Cosa ne pensate?

Correrete a comprarlo o pensate che sia ancora prematuro come dispositivo?

Diteci la vostra nei commenti qui sotto!

 

VIA