AppleiPhoneNews

Apple pensa ad un iPhone Max più economico per il 2022

apple iphone 13

In attesa di conoscere ancora più dettagli sugli iPhone 13, che Apple dovrebbe presentare intorno alla metà di settembre, il famoso analista Ming-Chi Kuo ha svelato ieri diversi aspetti sulla futura roadmap del colosso di Cupertino.

apple iphone 13

Una fonte della catena di approvvigionamento, rimasta anonima, prevede che i modelli di iPhone di quest’anno saranno sprovvisti del Touch ID. In precedenza era stato Mark Gurman di Bloomberg a rivelare la presenza del Touch ID sugli iPhone 13, ma sembra che l’azienda del CEO Tim Cook voglia tenersi questa novità per il prossimo anno.

Ma la notizia che ha suscitato maggiore interesse negli utenti è quella che riguarda il prossimo anno. Nel 2022, infatti, Apple potrebbe lanciare un nuovo modello di iPhone Max, caratterizzato dal consueto grande schermo ma anche da un prezzo più basso.

Pare che Apple abbia adottato questa decisione dopo aver visto i risultati di un report sulle abitudini dei consumatori in merito all’acquisto degli smartphone, commissionato alla fine dello scorso anno. Il report ha mostrato che i telefoni con schermi maggiori di 6″ erano quelli preferiti da molti consumatori, con Samsung “dominatrice” di questo particolare segmento.

Questo aspetto, unitamente alle vendite inferiori alle attese dell’iPhone 12 mini, ha fatto riflettere molto la “Mela”, che si sarebbe quindi convinta a realizzare un iPhone “Max” più economico.

Pertanto, nel 2022 potremmo aspettarci un iPhone 14 con schermo da 6,1″ e un prezzo sugli 800 dollari, un iPhone 14 Max con uno schermo da 6,7″ e un prezzo di circa 900 dollari, un iPhone 14 Pro con schermo da 6,1″ venduto a circa 1.000 dollari e infine un iPhone 14 Pro Max con uno schermo da 6,7″ che dovrebbe costare all’incirca 1.100 dollari.

 


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Snapdragon Tech Summit, ecco le date: la novità sarà Snapdragon 8 Gen2

AndroidNewsSmartphone

La fotocamera del Galaxy S23? Niente di esaltante (almeno per ora)

News

BLUETTI EP500Pro arriva sul mercato europeo

AppleMacNews

MacBook Pro M2, SSD più lenti rispetto al MacBook Pro M1