AppleiPhoneNews

Apple sta pensando di lanciare un iPhone “low-cost”: ufficiale già a marzo?

apple iphone low cost

Apple avrebbe in programma di iniziare a assemblare un nuovo iPhone a basso costo a febbraio. E’ quanto riferiscono alcune fonti molto vicine al colosso di Cupertino, che avrebbe intenzione di cominciare a competere in quella che è certamente una fascia più ampia del mercato globale degli smartphone, in vista anche del lancio dei suoi telefoni 5G entro la fine dell’anno.

apple iphone low cost

Il colosso californiano potrebbe presentare ufficialmente il nuovo telefono già a marzo, sempre stando alla fonte. Il lavoro di assemblaggio per il nuovo portatile, in base alle indiscrezioni, sarà suddiviso tra Hon Hai Precision Industry, Pegatron e Wistron.

Questo sarà il primo modello di iPhone a basso costo dopo l’iPhone SE. Il nuovo device dovrebbe somigliare all’iPhone 8 del 2017 e dovrebbe avere uno schermo da 4,7 pollici, secondo quanto riferito da Bloomberg News.

Il nuovo telefono dovrebbe avere il Touch ID integrato nel pulsante Home, riutilizzando la consolidata tecnologia Apple invece di optare per un sensore di impronte digitali integrato nel display come stiamo vedendo nella maggior parte dei telefoni Android. Non avrà l’autenticazione biometrica Face ID di Apple, ma presenterà lo stesso processore dell’attuale dispositivo di punta di Apple, l’iPhone 11.

Qualche testata ha provato a contattare una portavoce di Apple per chiedere ulteriori informazioni su questo dispositivo “low-cost”, ma la società americana ha scelto il silenzio.

Apple ha in programma una serie di nuovi iPhone di fascia alta per quest’anno, dotati di connettività 5G, processori più veloci e nuove fotocamere 3D sul retro, secondo quanto riferito da Bloomberg News. Tuttavia, appare evidente come un’offerta più economica possa aiutare Apple a competere meglio nei mercati emergenti, dove magari è difficile trovare la somma necessaria per acquistare un iPhone top di gamma.

Il colosso tecnologico statunitense spera di poter risalire la china nel settore: l’obiettivo prefissato in questo 2020 è di spedire oltre 200 milioni di unità.


Fonte Gadgets360

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
    Potrebbero interessarti
    AccessoriAndroidNews

    Google Pixel Buds 2 disponibili anche in Italia: tutti i dettagli e il prezzo

    AndroidNewsSmartphone

    OnePlus Nord, nuovi dettagli prima del lancio: le varianti di colore saranno due

    News

    Google Play Pass sbarca anche in Italia: tutti i dettagli (e i prezzi) dell'abbonamento

    AccessoriAndroidNews

    Xiaomi Mi True Wireless Earphones 2 Basic, ecco la nuova variante: tutti i dettagli