Apple potrebbe decidere di implementare il nuovo standard USB 3.0 sui Mac. La nuova presa USB 3.0 potrebbe quindi affiancarsi, o sostituire, la porta Thunderbolt

usb 3.0

Dopo aver aggiunto ai suoi Mac la nuova tecnologia Thunderbolt, che permette un velocissimo scambio di dati tra i computer e i dispositivi collegati tramite questa tecnologia. Adesso però sembra che Apple stia considerando seriamente di integrare nei futuri dispositivi anche lo standard USB 3.0 insieme quindi a Thunderbolt, che rispetto al 2.o aumenta di 10 volte la velocità di scambio dati.

Fino ad ora Apple aveva giustificato la mancata implementazione di questo standard con la mancanza del supporto di Intel, come ha dichiarato lo stesso Steve Jobs nei mesi scorsi. Adesso però Intel sta sviluppando la nuova piattaforma Ivy Bridge che supporterà questa nuova tecnologia ed arriverà nel 2012. Il primo candidato ad ospitare questo nuovo standard sembra essere il Mac Pro, che rispetto agli altri Mac non è stato ancora aggiornato all’ultima architettura Intel. Insomma sicuramente tutti gli utenti saranno felicissimi dell’aggiunta di questo standard che potrà portare solo vantaggi.