AppleNews

Apple immagina ancora un futuro dove ogni device carica l’altro

apple ricarica

Molti fan di Apple ricorderanno senza dubbio il tentativo fatto dalla “Mela” qualche anno fa con AirPower, un tappetino per la ricarica wireless cancellato definitivamente a marzo 2019.

apple ricarica

Nonostante il “flop”, pare che il colosso di Cupertino non abbia ancora abbandonato l’idea. Stando a quanto riportato da Bloomberg, infatti, Apple starebbe ancora lavorando su un caricabatterie multi-dispositivo per i suoi prodotti. Inoltre, sempre secondo Bloomberg, l’azienda del CEO Tim Cook sarebbe anche al lavoro su una tecnologia di ricarica wireless a breve e lunga distanza: l’idea di Apple è quella di un futuro in cui tutti i principali dispositivi possano “caricarsi a vicenda”.

Questo impegno da parte di Apple non coglie di sorpresa gli utenti e soprattutto gli affezionati all’azienda californiana. Era stata proprio Bloomberg, lo scorso giugno, a riferire del lavoro di Apple sullo sviluppo di una soluzione di ricarica induttiva multi-dispositivo: in particolare, il report si soffermava su un tappetino di ricarica induttiva multi-dispositivo che aveva l’obiettivo di riuscire dove invece era fallito l’esperimento AirPower.

Nell’ultima edizione della sua newsletter Power On, Mark Gurman di Bloomberg scrive che Apple sta ancora lavorando proprio su questo caricabatterie multi-dispositivo che avrebbe caratteristiche differenti rispetto al MagSafe Duo.

Ma non è tutto, perchè Gurman sostiene che Apple starebbe continuando a lavorare su soluzioni di ricarica wireless a breve e lunga distanza, afferma Gurman: innovazioni che andrebbero a migliorare l’attuale tecnologia di ricarica “wireless” induttiva. Inoltre, come accennato, Mark Gurman ritiene che Apple stia di fatto “immaginando un futuro” in cui ciascuno dei suoi prodotti principali possa caricarsi a vicenda: ad esempio, un iPhone potrebbe eventualmente caricare gli AirPods o un Apple Watch.

La cosiddetta ricarica wireless inversa, da tempo teorizzata per gli iPhone, consentirebbe agli utenti di posizionare i propri AirPods o l’Apple Watch sul retro del proprio iPhone, in modo tale da poterli caricare anche se ci si muove.


Fonte 9to5Mac

Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

Come sarà l'iPhone 15 Ultra? Le prime ipotesi sulle idee di Apple

News

Google chiude Stadia, addio al servizio: rimborsi in arrivo

AppleiPhoneNews

L'iPhone 14 Pro Max è richiestissimo: in futuro l'iPhone 15 Ultra?

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S23 già a gennaio? Samsung ci starebbe pensando