AppleNews

Apple e Coronavirus: in aumento gli acquisti di iPad e MacBook

Apple e Coronavirus

Nonostante Apple abbia dovuto chiudere a causa del Coronavirus tutti i suoi punti vendita fatta eccezione per la Cina, la domanda di prodotti come iPad e MacBook rimane alta. Un rapporto interno indica che la domanda di questi dispositivi rimane positiva nonostante il fatto che la maggior parte dei negozi siano chiusi e molti consumatori debbano affrontare problemi finanziari legati all’epidemia di coronavirus.

Apple e Coronavirus

Apple e Coronavirus

Secondo una nota in circolazione in questi giorni, sappiamo che i fornitori della nuova tastiera a forbice Apple continuano a incrementare la produzione secondo i piani pre-coronavirus. La tastiera a forbice viene utilizzata nel MacBook Pro da 16 pollici, nel MacBook Air da 13 pollici e nell’imminente Magic Keyboard per gli iPad Pro da 11 e 12,9 pollici presentati la scorsa settimana. Secondo fonti interne, i fornitori impegnati negli approvvigionamenti di materiali per la nuova tastiera non hanno visto tagli agli ordini nonostante le preoccupazioni sul coronavirus.

Apple e Coronavirus

Apple è, infatti, tornata a una tastiera a forbice dopo gravi problemi di affidabilità con il design della tastiera a farfalla. La tastiera a farfalla è comparsa per la prima volta nel MacBook da 12 pollici e successivamente distribuita anche nei modelli MacBook Pro. I problemi di affidabilità della tastiera a farfalla erano così diffusi che l’azienda di Cupertino ha lanciato un programma di assistenza speciale per i clienti.

L’epidemia di coronavirus minaccia la produttività di moltissime aziende, tra cui anche quella di Apple. I problemi nella catena di approvvigionamento possono limitare la disponibilità dei prodotti o ritardare l’uscita di prodotti nuovi, come potrebbe succedere con i nuovi iPhone 2020. Pare che sia proprio per problemi di approvvigionamento che Apple la scorsa settimana aveva posto un limite al numero di iPhone e iPad Pro acquistabili tramite il sito ufficiale. Apple ha rimosso i limiti e, per ora, è possibile acquistare qualsiasi quantità liberamente.

Apple

Tuttavia in questo periodo di quarantena sta facendo aumentare rapidamente la domanda di tablet e notebook per studiare a casa. Infatti, il numero sempre crescente a livello globale di persone che studiano o lavorano da casa, oltre a coloro che ricercano semplice intrattenimento, aiuta a creare domanda per nuovi iPad, MacBook e altri dispositivi Apple.


Fonte 9to5mac

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Travel blogger, copywriter e articolista mi sono avvicinata al mondo della scrittura per pura passione. Sono di origini venete, ma amo viaggiare, scoprire posti nuovi e nuove culture.
Potrebbero interessarti
AppleNews

Apple iOS 14: si potranno utilizzare le app senza averle scaricate

News

Huawei Card, ufficiale la carta di credito dell'azienda cinese: ricorda la Apple Card

AndroidNewsSmartphone

Google Pixel 4a, sul web compaiono (quasi) tutte le specifiche: lancio a maggio 2020?

News

Galaxy Tab S6 Lite vicino al rilascio: le pagine di supporto attive