Apple

Apple conferma l’evento del 20 aprile: si chiamerà “Spring Loaded”. Tutte le (probabilissime) novità

apple evento spring loaded

Anche noi di OutofBit avevamo riportato ieri la simpatica indiscrezione fornita dall’assistente vocale Siri, che ad una domanda precisa rispondeva svelando la data del prossimo evento Apple, ovvero il 20 aprile.

apple evento spring loaded

Dato che ormai il “segreto” era stato rivelato, Apple non poteva fare altro che confermare questo appuntamento. Il gigante di Cupertino ha infatti cominciato a spedire inviti ai media che riguardano proprio l’evento del 20 aprile, che si intitola “Spring Loaded”.

Come accaduto con i recenti eventi speciali di Apple, in rispetto delle rigide norme anti-Covid anche questo appuntamento sarà preregistrato (all’Apple Park, ndr) e trasmesso in streaming tramite il sito Web ufficiale di Apple sui browser di supporto, il canale YouTube di Apple e l’app Apple TV. L’evento dovrebbe durare circa un’ora. Ma quali saranno i prodotti protagonisti della giornata?

Già nell’articolo di ieri abbiamo provato a farci un’idea sui prodotti che vedremo nell’evento del 20 aprile. Negli inviti che la società di Cupertino stia inviando ai media non ci sono dettagli concreti, ma possiamo tentare di approfondire nel dettaglio quello che ci aspetta tra sei giorni.

iPad Pro 2021

Il prodotto più importante del nuovo evento Apple sembra essere proprio l’iPad Pro di nuova generazione (2021). Stando alle indiscrezioni che continuano a comparire online, il modello da 12,9 pollici dovrebbe essere dotato di un display mini-LED più avanzato, mentre la versione da 11 pollici si affiderà al solito pannello LCD di Apple. Non dovremmo assistere ad aggiornamenti significativi del design, pertanto i modelli di iPad Pro (2021) appariranno quasi identici all’attuale linea di iPad Pro (2020).

ipad pro 2021

Tuttavia, se dal punto di vista estetico non possiamo aspettarci chissà quali “rivoluzioni”, pare ormai certo che Apple stia pianificando alcuni grandi miglioramenti interni. Sarà certamente presente il prossimo chipset A14X Bionic, che dovrebbe offrire prestazioni simili all’Apple Silicon M1 che abbiamo visto su alcuni recenti MacBook. Inoltre, vedremo anche la connettività 5G e il supporto stilo. Si è parlato anche di una possibile porta USB-C aggiornata che andrebbe a supportare lo standard Thunderbolt, qualcosa che Apple riserva solitamente per la sua linea di prodotti Mac, ma che consentirebbe la compatibilità con una gamma più ampia di periferiche.

AirTags

Il 20 aprile dovrebbe essere anche l’occasione ideale per la presentazione degli AirTags, in fase di sviluppo da anni. Si tratta di tracker che possono essere “attaccati” agli oggetti come chiavi e dispositivi vari (anche smartphone) e che permettono di ritrovarli in caso di smarrimento.

airtags apple

Come il Galaxy SmartTag + di Samsung, gli AirTag di Apple dovrebbero utilizzare una combinazione di tecnologia Bluetooth Low Energy (BLE) e Ultra Wideband (UWB) per consentire un’esperienza di tracciamento più accurata nel rispetto della privacy dell’utente.

iOS 14.5

Apple è al lavoro su iOS 14.5 ormai da mesi. In una recente intervista rilasciata al New York Times, il CEO Tim Cook ha affermato che l’aggiornamento era ormai a “poche settimane” dal rilascio, pertanto ci sono buone probabilità che la data di rilascio venga annunciata proprio durante l’evento “Spring Loaded”.

In termini di funzionalità, la caratteristica più importante che verrà introdotta con iOS 14.5 è la trasparenza del monitoraggio delle app. La funzione incentrata sulla privacy, che è stata pesantemente criticata da Facebook, offre agli utenti la possibilità di impedire alle applicazioni di effettuare tracciamenti su app e siti Web di terze parti.

AirPods 3

Gli AirPod di seconda generazione sono stati introdotti a marzo 2019, pertanto gli appassionati di prodotti Apple ritengono che ormai i tempi siano maturi per un aggiornamento. Tuttavia, non è chiaro se AirPods 3 verrà effettivamente annunciato all’evento della prossima settimana o alla fine del 2021.

airpods 3

Indipendentemente da ciò, gli AirPods di nuova generazione dovrebbero arrivare con un design aggiornato e con interessanti miglioramenti in termini di esperienza audio. Inoltre dovremmo assistere anche ad un aumento della durata della batteria.

 


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

Un iPhone con display 3D: il brevetto di Apple fa "sognare" i fan

AppleiPadNews

iPad Pro M1, i benchmark sono da urlo: oltre il 50% più veloce

AppleiPhoneNews

Gli iPhone 13 saranno più spessi: protagoniste le fotocamere posteriori

AccessoriAppleNews

Le batterie degli Apple AirTag potrebbero essere un rischio per i bambini