AppleiPhoneNews

Apple: in arrivo cinque nuovi modelli di iPhone nel 2020

L’analista di Apple Ming-Chi Kuo, noto esperto dell’azienda di Cupertino, ha condiviso una nuova nota per gli investitori riguardante i nuovi modelli di iPhone per il 2020 e il 2021. Kuo afferma che ci saranno cinque nuovi modelli di iPhone nel 2020, seguiti da un nuovo iPhone senza porta Lightning, definito ″wireless″, nel 2021.

Dei cinque nuovi modelli che Apple rilascerà nel 2020 quattro avranno il display OLED, mentre solo uno avrà il display LCD.

Apple nuovi iphone 2020

I cinque modelli di iPhone del 2020

iPhone SE 2

Sembra che il primo modello di iPhone Apple lo rilascerà nella prima metà del 2020. Questo dispositivo potrebbe chiamarsi iPhone SE2: sarà dotato di uno schermo LCD da 4,7 pollici con una forma molto simile a quella dell’iPhone 8, avrà un pulsante Home con Touch ID e non avrà l’autenticazione Face ID.
Questo modello sarà dotato di una sola fotocamera posteriore e non supporterà la rete 5G.

I quattro nuovi iPhone OLED

Parlando, invece, dei nuovi modelli di iPhone che Apple introdurrà nel 2020, Kuo prevede l’arrivo di quattro nuovi modelli: uno da 5,4 pollici, due da 6,1 pollici e uno da 6,7 pollici.

Dovrebbero arrivare tutti e quattro in autunno e supportare la rete 5G utilizzando un modem Qualcomm X55: l’altra caratteristica che li accomunerà sarà l’uso del display OLED.

La differenza tra tutti questi modelli, oltre alle dimensioni dello schermo, sarà la tecnologia della fotocamera.
Secondo Kuo, l’iPhone da 5,4 pollici presenterà una configurazione a doppia fotocamera sul retro, la stessa configurazione che avrà anche l’iPhone da 6,1 pollici di fascia bassa.
Il modello di fascia alta da 6,1 pollici e il modello da 6,7 ​​pollici includeranno configurazioni di telecamere a triplo obiettivo e tecnologia di rilevamento 3D del tempo di volo (ToF) con nuove funzioni fotografiche integrate.

iPhone 2021: sarà il primo melafonino ″wireless″

Per il 2021, Kuo annuncia un nuovo modello di iPhone privo di connettore Lightning. Kuo afferma che ciò fornirebbe ″un’esperienza completamente wireless”, lasciando intendere che sarà un dispositivo davvero privo di connettori e che non ci sarà nessun passaggio a USB-C.
Quest’esperienza ″wireless″ sembra che Apple voglia inizialmente introdurla nei modelli di fascia più alta per poi estenderla all’intera gamma di dispositivi.
Infine il 2021 vedrà anche l’uscita di un iPhone SE 2 Plus, che presenterà un design a tutto schermo senza un pulsante Home, ma non si sa ancora se includerà l’autenticazione Face ID.

Per ora, l’analista di Apple non si sbilancia con ipotesi sui prezzi di questi nuovi modelli iPhone, ma sembra che, con una gamma così ampia di prodotti, Apple voglia rivolgersi a più segmenti di mercato.


Fonte 9to5mac

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Travel blogger, copywriter e articolista mi sono avvicinata al mondo della scrittura per pura passione. Sono di origini venete, ma amo viaggiare, scoprire posti nuovi e nuove culture.
    Potrebbero interessarti
    AccessoriAppleConsigli per gli acquisti

    7 Migliori stand per Apple Watch!

    AppleNews

    Apple rilascia la seconda beta pubblica di iOS 14.2: tante nuove emoji ma non solo

    AndroidNewsSmartphone

    La batteria del Galaxy S21 Ultra? Sarà da 5000 mAh, come il predecessore: ottima, ma non "futuristica"

    AndroidNewsSmartphone

    Google Pixel 4A 5G e Pixel 5 sono ufficiali: confermato Snapdragon 765G, tutte le specifiche e i prezzi