AppleNews

Apple vuole lanciare la sua auto elettrica a guida autonoma entro il 2024 (con una batteria eccezionale)

apple auto elettrica 2024

Un’auto elettrica a guida autonoma entro il 2024. La grande novità di Apple è stata svelata nelle scorse ore da Reuters, che ha riportato quanto dichiarato da coloro che hanno familiarità con questo ambizioso progetto del gigante di Cupertino.

apple auto elettrica 2024

Apple ha cominciato a lavorare a questo progetto fin da quando decise di contattare l’ex dipendente Tesla, Doug Field, per gestire quello che la società chiama Project Titan. Un impegno concreto, che sta portando alla realizzazione di un veicolo per i consumatori, secondo le due fonti anonime che è riuscita a contattare Reuters.

Un’altra fonte, che ha fornito informazioni sulla batteria del veicolo, afferma che può aumentare l’autonomia del mezzo riducendo “radicalmente” il costo di acquisto del componente. La batteria utilizzerà un design “monocellulare” che, secondo la fonte, aumenta le dimensioni delle celle nella batteria. Eliminando i moduli che contengono i materiali utilizzati per la batteria, si libera più spazio per il materiale più attivo da posizionare all’interno della confezione. Ciò consentirà all’auto di percorrere distanze maggiori prima di procedere ad una nuova ricarica.

Apple potrebbe utilizzare un materiale chiamato LFP, o fosfato di ferro e litio, che ha meno probabilità di surriscaldarsi ed è più sicuro di altre batterie agli ioni di litio. Sebbene non manchi un pò di scetticismo su questo progetto di Apple, una persona che ha lavorato al Project Titan ha affermato che “se c’è un’azienda sul pianeta che ha le risorse per farlo, probabilmente è proprio Apple”, anche se ovviamente si tratta di qualcosa di un pò più complesso di uno smartphone.

L’auto dovrebbe inoltre utilizzare il sensore LiDAR, presente sui sistemi di fotocamere di iPhone 12 Pro, iPhone 12 Pro Max e iPad Pro, che garantisce funzionalità AR migliorate e messa a fuoco automatica potenziata in condizioni di scarsa illuminazione. Sul veicolo, i sensori LiDAR aiuteranno l’auto a creare una vista tridimensionale della strada.

L’auto di Apple dovrebbe arrivare nel 2024, anche se non sono da escludere ritardi legati alla pandemia di coronavirus.


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
News

MateView SE, ufficiale il nuovo monitor di Huawei: dettagli e prezzo

AndroidNewsSmartphoneTablet

Samsung pronta a lanciare due prodotti rugged: ecco quali

AndroidNewsSmartphone

Pixel Fold, un altro ritardo: Google lo fa slittare al 2023?

AndroidNewsSmartphone

Il sensore da 200 MP promette benissimo: il test di Samsung