Da quando Apple Watch è uscito per la prima volta, Apple lo ha posizionato come tracker per la salute e il fitness. Ma vi è una cosa che ancora non è presente di default, ovvero la possibilità di tenere traccia del proprio sonno. Ebbene, a breve questa funzionalità potrebbe finalmente essere disponibile.

App sonno per Apple Watch

Al momento, se volete monitorare il vostro sonno, dovete scaricare un’app di terze parti. Questo, però, a breve potrebbe cambiare, dato che un elenco dell’App Store fa riferimento ad un’inedita app Sleep.

apple watch app sonno

Sulla base della breve descrizione dello screenshot, sembra che sarà possibile impostare l’ora in cui si va a letto e l’ora di sveglia nell‘app Sleep. Tale funzionalità, d’altronde, è molto simile a quella che può essere impostata nell’app Orologio dell’iPhone.

Ma non solo, sembra anche che l’app Sleep possa fare un ulteriore passo avanti, riuscendo a monitorare gli schemi del sonno per svegliarvi delicatamente nel momento più ottimale prima della sveglia designata.

La funzione, apparentemente chiamata “Time in Bed tracking“, ovvero “Monitoraggio del tempo a letto”, può monitorare la qualità del sonno in base alle informazioni raccolte dai numerosi sensori dell’Apple Watch. La funzionalità non si è materializzata durante l’evento di settembre 2019 di Apple, ma forse, data la menzione di un’app “Sleep” in uno screenshot ufficiale di Apple, potremmo vederla al più presto con un aggiornamento di watchOS.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome