app store

Un sondaggio mostra che gli utenti Apple cominciano a preferire le applicazioni gratuite su App Store. Lo studio è stato condotto da SwiftKey insieme a Pocket-Lint e Mobile Nations e mostra chiaramente che il numero di clienti Apple che ha scaricato più di 20 applicazioni a pagamento nel 2012 è drasticamente inferiore a quanto avvenuto durante lo scorso anno.

Il grafico in evidenza in questo articolo non lascia spazio a dubbi: il numero di utenti che hanno acquistato più di 20 applicazioni cresce al 19% per gli utenti Android mentre cala del 26% per Apple. Una tendenza particolare che sorprende visto che in generale gli utenti che utilizzano Google Play Store preferiscono generalmente le applicazioni gratuite.

Infatti, nel 2011 ben l’11% degli utenti Android che hanno partecipato al sondaggio non avevano installato nemmeno un’applicazione a pagamento. Per quanto riguarda App Store il numero di clienti che si affidava solo ad applicazioni gratuite era pari al 3%.

In un confronto tra Apple ed Android vince ancora la società di Cupertino per quanto riguarda la preferenza di applicazioni a pagamento ma com potete notare il grafico non mette più in evidenza un divario così notevole come nel 2011.

Via