Anche se con ritardo, nel corso delle ultime ore, il colosso di Mountain View ha ha ufficialmente rilasciato la seconda Developer Preview di Android M inserendo alcuni importanti cambiamenti rispetto alla prima versione.

android m developer preview

Android M è stato presentato ufficialmente lo scorso 28 Maggio durante il Google I/O 2015, e verrà rilasciato in versione completa nei prossimi mesi con l’arrivo del prossimo Nexus. Il colosso di Mountain View, come accennato poc’anzi, ha rilasciato quest’oggi la seconda versione della Developer Preview, pronta per essere installata.

Android M Developer Preview 2 disponibile ufficialmente

Anche la Developer Preview 2 di Android M è compatibile solamente con i device Nexus, per i quali sono già disponibili le factory image e anche i file OTA (attualmente solo per Nexus 6):

  • Nexus 5
  • Nexus 6
  • Nexus 9
  • Nexus Player

In questa nuova build, targata MPZ79M, le novità introdotte sono:

  • Android Platform Changes:
    • Modifications to platform permissions including external storage, Wi-Fi & Bluetooth location, and changes to contacts/identity permissions. Device connections through the USB port are now set to charge-only mode by default. To access the device, users must explicitly grant permission.
  • API Changes:
    • Updated Bluetooth Stylus APIs with updated callback events. View.onContextClickListener and GestureDetector.OnContextClickListener to listen for stylus button presses and to perform secondary actions.
    • Updated Media API with new callback InputDevice.hasMicrophone() method for determining if a device microphone exists.
  • Fixes for developer-reported issues:
    • TextInputLayout doesn’t set hint for embedded EditText.
    • Camera Permission issue with Legacy Apps

Inoltre, tra le tante novità, vi segnaliamo:

  • Il launcher di Google supporta la modalità landscape sia nella homescreen che nell’app drawer;
  • possibilità di scegliere quali icone della barra di stato visualizzare;
  • nuovi cambiamenti al gestore della memoria, rendendolo più chiaro e facile da raggiungere.

Infine, vi ricordiamo nuovamente che Il firmware è disponibile per Nexus 5, Nexus 6, Nexus 9 e Nexus Player, ed è possibile scaricarlo da questo indirizzo.

Via