Google ha pubblicato le proprie statistiche relative alla piattaforma Android in tutte le sue versioni.

Jelly Bean

 

Gli ultimi dati delle statistiche relative al rendimento delle varie versioni di Android rilasciate da Google nel corso di questo primo mese del 2014 mostrano l’effetto dell’ondata di aggiornamenti ad Android 4.3 che sono stati resi disponibili negli ultimi mesi e che hanno attirato l’attenzione di molti possessori di smartphone Android. Inoltre hanno contribuito alla crescita del sistema operativo i molti acquisti di Galaxy Note 3 e di LG G2 registrati sotto le vacanze natalizie.

Tali statistiche dimostrano che la più popolare tra tutte le versioni del famoso sistema operativo di casa Google è la Jelly Bean 4.1, con una porzione pari al 36 % di tutti i dispositivi con Android a bordo. Questa è seguita da Android 2.3 GingerBread, che è stata rilasciata poco più di tre anni fa e che tuttora fa registrare una diffusione del 21 %.

Nel terzo gradino nel podio, cioè nel più basso, troviamo una situazione di parità tra IceCream Sandwich e Jelly Bean 4.2 e 4.3; Jelly Bean è stata la versione di Android che ha fatto registrare il più alto tasso di crescita del 2013.

Jelly Bean

 

Per quanto riguarda la nuova versione del sistema operativo di Google, cioè della 4.4 KitKat, possiamo notare un piccolo tasso di crescita, pari allo 0,3 %, durante il mese di dicembre. Tra i dispositivi che hanno recentemente ricevuto l’aggiornamento alla versione 4.4 di Android, oltre agli smartphone di casa Google (Nexus), ci sono due dispositivi Motorola: Moto X e Moto G.

Tra questi dati Google non ha considerato i dispositivi con Android 2.2 o inferiore, ma solo quelli con GingerBread 2.3 e superiori che hanno effettuato almeno un accesso nel Play Store negli ultimi mesi.

Vi ringraziamo per la lettura dell’articolo e vi invitiamo a commentare per dirci la vostra nello spazio sottostante. Continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati su tutte le news riguardanti il mondo della tecnologia.

Via