AndroidNews

Android 11, Google lancia ufficialmente la Beta 3. Non solo correzioni: c’è anche un Easter Egg

google android 11 beta 3

Nella giornata di ieri, giovedì 6 agosto, Google ha rilasciato l’ultima Beta di Android 11 prima della versione stabile, prevista per il mese prossimo. La seconda beta dell’undicesima versione del sistema operativo di BigG, rilasciata il mese scorso, ha introdotto diverse novità molto interessanti. La Beta 3 introduce principalmente correzioni di bug in vista dell’aggiornamento stabile, ma ci sono anche delle “chicche” che vale la pena menzionare.

google android 11 beta 3

Ogni nuova versione di Android viene fornita con un nuovo Easter Egg, e quello di Android 11 è ora accessibile in Beta 3. Per accedervi, basta andare su Impostazioni> Sistema> Informazioni sul telefono> Versione Android e cliccare ripetutamente su “Versione Android”. Dopo pochi tocchi, l’utente noterà un cerchio verde al centro con un cerchio bianco più piccolo al suo interno e diversi cerchi bianchi (o neri se il tema del proprio sistema è il tema chiaro) più piccoli che lo circondano. Si tratta di un quadrante che va ruotato in senso orario 3 volte finché non si vede apparire il logo di Android 11 e un messaggio con l’emoji di un gatto, che celebra l’arrivo della nuova versione.

A questo punto, l’utente avrà accesso a un nuovo minigioco che coinvolge la funzione di menu di alimentazione domestica intelligente di Android 11 chiamata Device Controls. Basta avviare il menu di accensione e cliccare sul menu a tre punti per “aggiungere controlli”. In basso a sinistra, si clicca su “vedi altre app” per trovare “Cat Controls”.

Android 11, inoltre, separa le notifiche di riproduzione multimediale da altre notifiche, posizionandole invece in una sezione dedicata sotto le Impostazioni rapide. Questa funzione può anche memorizzare fino a 5 sessioni multimediali precedenti se supportata dall’app. Un altro piccolo cambiamento apportato dalla terza Beta di Android 11 è la possibilità di nascondere i controlli di riproduzione multimediale dal pannello Impostazioni rapide non espanso.

Infine, con la Beta 2 di Android 11 si era verificato un problema di sfarfallio dello schermo a bassi livelli di luminosità sul Pixel 4, causato dal fatto che il dispositivo passava frequentemente tra le modalità di visualizzazione 60Hz e 90Hz che hanno diverse calibrazioni gamma. Google aveva inizialmente rimosso la modalità 90Hz attiva nelle Opzioni sviluppatore, ma ora possiamo vedere come la modalità sia stata reintrodotta nelle Opzioni sviluppatore di Android 11 Beta 3, come evidenziato da un utente di Reddit.


Fonte XDA

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
    Potrebbero interessarti
    AndroidGuideSmartphone

    Galaxy Note 20 e 20 Ultra: 10 funzioni nascoste del nuovo Note

    AppleNews

    Apple annuncia l'A14 Bionic, che alimenterà l'iPhone 12 Pro Max. Ma i primi benchmark non convincono

    AppleNews

    iOS 14.0.1, Apple rilascia un nuovo aggiornamento che risolve molti bug

    iPhoneNews

    I giochi Xbox saranno disponibili in streaming anche sugli iPhone