iPhoneNews

Ancora nuovi spot su YouTube per iPhone 6S

Live Photos

I gioiellini di Apple, iPhone 6S ed iPhone 6S Plus sono inarrestabili. Apple sta vendendo i prodotti come se fossero pane, e nonostante le vendite proseguono piuttosto bene (e mi sono contenuto) si cercano nuovi modi per pubblicizzare i 2 prodotti. Apple si è affidata a tantissimi attori e musicisti per pubblicizzare i loro prodotti, in virtù di questo arriva un nuovo spot con la stella NBA Stephen Curry.

YouTube è sicuramente il posto migliore dove poter pubblicizzare un prodotto. Le persone passano molto più tempo vicino al PC e YouTube piuttosto di guardare la televisione. Su Youtube ci vede un video, si commenta, si condivide, si esprime la propria opinione, tutta pubblictà praticamente gratuita. Il nuovo Spot di iPhone 6S si concentra questa volta di nuovo sulla funzionalità Live Photos.

Il giocatore NBA Stephen Curry si trova nel campo per un allenamento. Un amico tiene un iPhone 6S per lui e lo fotografa mentre effettua un tiro da una distanza significativa. Mentre tira si scatta la foto. Successivamente viene mostrata la qualità dello scatto, che è naturalmente eccezionale, inoltre è stato catturato grazie alla modalità Live Photos tutto il tiro fino al formidabile (e scontato) canestro. Una delle funzionalità più belle, seppur arrivata in ritardo rispetto i diretti concorrenti. In ogni caso gli spot Apple sono sempre simpatici.

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Il fondatore di OutOfBit. Recensore e presunto blogger poco tecnico ma tenace. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio.
    Potrebbero interessarti
    AndroidNewsTablet

    Samsung Galaxy Tab S7 e Galaxy Tab S7+, ufficiali i due nuovi tablet: dettagli e prezzi

    AndroidNews

    Android 11, Google lancia ufficialmente la Beta 3. Non solo correzioni: c'è anche un Easter Egg

    AccessoriAndroidNews

    Samsung lancia il Galaxy Watch 3 in due varianti: resistenza eccellente, sensore Sp02 e vari miglioramenti

    AndroidNewsSmartphone

    Samsung Galaxy Z Fold 2, ecco il nuovo pieghevole: molti miglioramenti, in pre-ordine dal 1 settembre